Vai al contenuto
Home » Salute

Maxi Vision per la Salute degli Occhi, funziona davvero? Recensione e Opinioni reali

    I problemi di vista interessano almeno un quarto degli uomini, delle donne e dei bambini di tutto il mondo: il primo rapporto sulla vista stilato dall'OMS nel 2019, infatti, ha confermato che più di 2 miliardi di persone non vedono bene.

    Buona parte di queste persone sono miopi, un'altra grossa fetta è colpita da presbiopia, e non mancano gli individui affetti da glaucoma, danni alla retina generati dall'invecchiamento, retinopatia diabetica, cataratta, tracoma.

    I problemi di vista sono sempre esistiti, soprattutto quelli legati all'avanzare dell'età, ai raggi UV o alla presenza di infezioni o altre patologie. Il boom della miopia, invece, pare essere legato a un'invenzione che permea le nostre vite dagli anni Cinquanta in poi, in maniera sempre più totalizzante: lo schermo retroilluminato, in passato quello della TV, e oggi quelli di computer, tablet e smartphone.

    Per proteggere i tuoi occhi da tutti i fattori degenerativi, mantenerli in salute più a lungo e migliorare la tua vista, puoi affidarti ad un prodotto naturale che unisce i benefici dei migliori ingredienti vegetali amici degli occhi: è Maxi Vision, una novità assoluta in Italia.

    Continua a leggere per scoprire come funziona!

    Maxi Vision: cos'è e come funziona

    iride

    Maxi Vision è un integratore alimentare in capsule a base di ingredienti naturali.

    Maxi Vision è progettato per proteggere gli occhi e migliorarne lo stato di salute generale, presenvando in questo modo la vista.

    A chi è adatto Maxi Vision?

    Maxi Vision è adatto a chiunque soffra di patologie o problematiche a carico della vista, che si tratti di difetti congeniti, di infiammazioni o di semplice affaticamento.

    I suoi ingredienti, infatti, si prendono cura della retina e del nervo ottico e proteggono l'occhio da tutti i fattori ambientali che possono danneggiarlo, offrendo così una tutela a tutto tondo per la tua vista.

    Problemi di vista: come capire se ne soffri

    oculista

    Esistono tantissime tipologie di problemi di vista: alcuni sono difetti che caratterizzano il nostro occhio fin dalla nascita, altri sono causati dall'invecchiamento, altri ancora possono essere causati da infezioni, cattive abitudini, stress o traumi.

    Il consiglio è di sottoporti sempre a una visita oculistica per accertarti dello stato di salute dei tuoi occhi e capire se i tuoi problemi di visione sono frutto di una patologia oculare oppure sono dovuti ad altri fattori.

    Tra i difetti della vista più comuni troviamo:

    • miopia, cioè la difficoltà a mettere a fuoco gli oggetti lontani;
    • ipermetropia, cioè la difficoltà a mettere a fuoco gli oggetti vicini;
    • astigmatismo, cioè una visione distorta e poco nitida sia da vicino che da lontano;
    • presbiopia, cioè la difficoltà a mettere a fuoco gli oggetti vicini che si manifesta con l'invecchiamento.

    Altri problemi di vista causati da altri fattori possono invece essere:

    • l'affaticamento degli occhi, una condizione piuttosto comune a chi passa molto tempo davanti agli schermi caratterizzata da dolore agli occhi, mal di testa e visione poco nitida.
    • la congiuntivite, un'infiammazione di una membrana che riveste l'occhio, che si manifesta con arrossamento, lacrimazione, gonfiore, fastidio e a volte sensibilità alla luce.
    • la cheratite, un'infiammazione della cornea spesso accompagnata da arrossamento e lacrimazione, dolore oculare e intolleranza alla luce;
    • l'uveite e l'iridociclite, due diverse infiammazioni a carico delle membrane oculari che causano disturbi della vista, arrossamento, dolore, sensibilità alla luce, lacrimazione e visione di punti neri;
    • la neurite ottica, un'infiammazione del nervo ottico che causa dolore e perdita parziale o totale della vista;
    • la cataratta, cioè l'opacizzazione del cristallino dell'occhio che può essere causata dall'invecchiamento ma anche da traumi, farmaci o malattie e che si manifesta con annebbiamento della vista, sensibilità alla luce e alterazione dei colori;
    • un problema all'umor vitreo o alla retina, che si manifesta con sfarfallii, bagliori e sensazione di vedere dei corpi estranei, le cosiddette “osche volanti”;
    • il glaucoma, causato da un aumento della pressione all'interno dell'occhio o da un ridotto apporto di sangue al nervo ottico, che solitamente si manifesta con la riduzione del campo visivo.

    In generale, è bene fare attenzione a sintomi come:

    • vista sfocata;
    • vista doppia;
    • pupille alterate;
    • riduzione del campo visivo;
    • arrossamento degli occhi;
    • bruciore o dolore agli occhi;
    • lacrimazione eccessiva;
    • ipersensibilità alla luce;
    • presenza di aree di cecità;
    • presenza di punti neri o bagliori all'interno della visuale;
    • mal di testa frequente, sia continuo che a fitte;
    • vertigini o capogiri.

    Tutti questi sintomi possono essere dovuti da fattori che interessano direttamente l'occhio e la vista, ma anche da altri problemi, quali allergie, ipertensione, diabete, effetti collaterali di alcuni farmaci e così via: è bene quindi chiedere sempre un parere professionale al tuo medico.

    Perchè assumere Maxi Vision: i benefici

    sguardo sano

    Assumere Maxi Vision può aiutarti a:

    • ridurre l'affaticamento degli occhi, in quanto offre una protezione completa dalla luce blu degli schermi;
    • proteggere l'occhio dai fattori ambientali dannosi, quali per l'appunto le luci blu o i raggi UV, che tendono a far degenerare la retina;
    • promuovere il rinnovamento naturale della retina e il mantenimento della sua salute anche con l'avanzare dell'età;
    • migliorare la circolazione sanguigna nell'occhio ed in particolare nel nervo oculare;
    • mantenere la normale pressione all'interno dell'occhio;
    • migliorare l'acuità visiva, anche al buio.

    Ingredienti di Maxi Vision

    mirtilli per migliorare la vista

    Per proteggere gli occhi e migliorare la vista, i produttori di Maxi Vision hanno puntato su un blend di ingredienti 100% naturali di prima scelta: ecco quali.

    Luteina

    La Luteina è un carotenoide, ovvero un pigmento naturale presente nella carota, ma anche nel mais, nel cavolo nero o nel tuorlo d'uovo.

    La luteina si concentra nella macula, cioè l'area centrale della retina, ed è presente anche nel cristallino. Questa sostanza ha la funzione di assorbire alcune radiazioni solari nocive: questo le dà un potere protettivo nei confronti dei raggi UV, che possono danneggiare la retina causando la degenerazione maculare o la cataratta (fonte, fonte).

    Inoltre la luteina sembra essere utile anche per prevenire le malattie cardiovascolari, per migliorare le funzioni cognitive e per ridurre il rischio di sviluppare un tumore (fonte).

    Mirtillo

    Il Mirtillo è un frutto prezioso per la vista, in quanto ricchissimo di sostanze benefiche.

    Tra queste spiccano gli Antociani, i flavonoidi che danno al mirtillo il suo caratteristico colore violaceo, ottimi per:

    • eliminare i radicali liberi e combattere lo stress ossidativo, con un effetto antiossidante molto utile per preservare la salute oculare nel tempo (fonte);
    • rafforzare i capillari e proteggere il microcircolo, ottimizzando così la circolazione a livello degli occhi (fonte, fonte);
    • proteggere gli occhi dai raggi UV, dall'azione degenerativa;
    • stimolare la rigenerazione della porpora retinica, ovvero il pigmento della retina che ci permette di distinguere tra luce e ombra: una proprietà utile per acuire la visione notturna (fonte, fonte).

    Il mirtillo contiene anche:

    • Vitamina C, un antiossidante utile per prevenire il glaucoma, le ulcere corneali, l'indurimento dell'occhio e in generali le infezioni oculari;
    • Vitamina A o retinolo, fondamentale per la formazione della porpora retinica e quindi per la sensibilità visiva alla luce e all'ombra, la cui carenza può causare secchezza oculare, ipersensibilità alla luce, affaticamento e predisposizione alle infezioni;
    • Vitamina B2 o riboflavina, anch'essa fondamentale in quanto una sua carenza può portare a prurito, lacrimazione, bruciore e ipersensibilità alla luce.

    L'estratto di mirtillo è contenuto in moltissimi integratori volti al miglioramento della vista, come ad esempio in Oculax.

    Vitamine e Minerali

    A completare la formula di Maxi Vision c'è un mix unico di vitamine e minerali preziosi per la vista (fonte), tra cui spiccano:

    • Vitamina A, che come accennato nel paragrafo precedente ha un ruolo fondamentale per la formazione e la salute della porpora retinica e quindi per la visione della luce e dell'ombra, oltre ad avere capacità antitumorali, a essere in grado di generare delle risposte immunitarie nell'organismo e a tutelare la salute di ossa e denti.
    • Vitamina C, una vitamina fortemente antiossidante che protegge gli occhi, la pelle, gli organi e i tessuti dall'invecchiamento e, al tempo stesso, rafforza il sistema immunitario.
    • Vitamina E, anch'essa antiossidante, che favorisce il rinnovo cellulare e sembra avere anche proprietà anticancerogene.
    • Vitamine del gruppo B, tra cui la vitamina B2 e la vitamina B8 (o biotina).
    • Zinco, presente in elevate quantità nella retina: pare che integrarlo, soprattutto in combinazione con altre vitamine antiossidanti come avviene in Maxi Vision, possa essere utile per prevenire la progressiva perdita di vista legata all'avanzare dell'età e in particolare la degenerazione maculare della retina (fonte)
    • Rame, la cui carenza, soprattutto se combinata a una carenza di zinco, potrebbe essere associata alla cataratta (fonte).

    Come assumere Maxi Vision

    Posologia e trattamento con Maxi Vision

    Maxi Vision va assunto quotidianamente nella quantità di due capsule al dì: prendine una dopo pranzo e una dopo cena accompagnandole con un abbondante bicchiere d'acqua.

    Il trattamento consigliato dal produttore è di almeno 45 giorni, il tempo necessario a Maxi Vision per offrirti una protezione completa contro raggi UV e luci blu. Il trattamento può essere esteso a seconda delle tue esigenze specifiche.

    Già dopo 45 giorni sarai in grado di notare dei miglioramenti tangibili nell'acuità visiva e nella salute generale dell'occhio.

    Quanto dura un flacone di Maxi Vision

    Un flacone di Maxi Vision contiene 30 capsule, dunque copre le prime due settimane di trattamento.

    Maxi Vision è sicuro? Ha controindicazioni?

    parere di un medico

    Maxi Vision è stato testato: è sicuro e, trattandosi di un prodotto naturale, è privo di controidicazioni o effetti collaterali.

    È sconsigliato l'utilizzo dell'integratore in caso di allergia o intolleranza a uno o più dei componenti, ed è preferibile chiedere consiglio al proprio medico curante in caso di gravidanza, allattamento, presenza di malattie pregresse e/o terapia farmacologica in corso.

    Altri consigli per prenderti cura degli occhi e della vista

    Per prenderti cura della salute dei tuoi occhi e preservare la tua vista, oltre ad assumere con regolarità un integratore specifico come Maxi Vision, ti consigliamo di:

    • sottoporti a regolari controlli oculistici;
    • fai attenzione agli schermi:
      • posizionali in linea con gli occhi;
      • calibra la luminosità mantenendola moderata;
      • mantieni sempre distanza corretta, corrispondente ad almeno 50 cm per lo schermo del computer, a circa 30 cm per lo smartphone e ad almeno 3 volte l'altezza dello schermo della tv;
      • fai riposare gli occhi ogni 30 minuti fissando un punto lontano.
    • proteggi gli occhi dai raggi UV utilizzando sempre gli occhiali da sole;
    • arricchisci la tua dieta con alimenti ricchi di antiossidanti, Vitamina A, Vitamina C, Vitamina E, Vitamina B2, Zinco, Omega-3, Carotenoidi e Antociani. Puoi trovare degli ottimi mix di questi nutrienti negli alimenti arancioni come le carote, le albicocche, il melone e la zucca, nei mirtilli e negli altri frutti di bosco, nei vegetali rossi come i peperoni e le fragole e in quelli verdi come gli spinaci, il cavolo nero o i cavoletti di Bruxelles, negli agrumi, nelle uova, nella frutta secca e nel cioccolato fondente.

    Maxi Vision: come acquistarlo

    Puoi acquistare Maxi Vision online, sul sito ufficiale del produttore, semplicemente compilando un modulo in cui indicare nome, cognome e numero di telefono. Verrai ricontattato da un operatore che finalizzerà l'ordine: dovrai comunicargli i tuoi dati di spedizione e il numero di flaconi che intendi acquistare.

    Il prezzo di una confezione di Maxi Vision è di 89,80€, ma attualmente puoi trovare l'integratore scontato del 50% a soli 44,90€: è il momento perfetto per farne scorta e assicurarti i tuoi 45 giorni di trattamento a un prezzo irripetibile.

    Diffida delle imitazioni proposte su altri siti web: non si tratta dell'originale Maxi Vision e potrebbero dunque essere meno efficaci o addirittura meno sicure.

    Condividi questo articolo con i tuoi amici!
    nv-author-image

    Deborah Dellucci

    Laureata all'università La Sapienza di Roma nel 1995, dopo anni di lavoro "convenzionale" ho scoperto la fervida e incontenibile passione per la divulgazione online. Scrivo di integratori e pillole per il dimagrimento, di diete, di fitness e rimedi per tonificare il corpo, di salute femminile e salute in generale, di bellezza, nutrizione e benessere a 360 gradi, di utensili per la casa e la cucina. Prendo il mio lavoro molto seriamente, la mia missione è quella di aiutare le persone a vivere al meglio la propria vita. Le informazioni che troverai su questo blog sono tratte da fonti scientifiche selezionate, affidabili e sempre aggiornate. Chi siamo »

    6 commenti su “Maxi Vision per la Salute degli Occhi, funziona davvero? Recensione e Opinioni reali”

    1. Una buona giornata, non riesco ad acquistare 3 confezioni di MAXI VISION DIRETTAMENTE SUL VOSTRO SITO (I TELEFONI NON SONO ABILITATI? Ogni Bene ed un fraterno saluto. Fatevi Vivi! Grazie Giuseppe.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.