Vai al contenuto
Home » Bellezza » Cura del Corpo

Massaggi per Aumentare il Seno, funzionano davvero? Come si fanno?

    Aumentare il seno è il sogno della maggior parte delle donne dalla terza in giù. E, se è vero che “il seno perfetto entra in una coppa di champagne”, è altrettanto vero che un lato A sodo, alto e ben proporzionato al resto del corpo ci renderebbe decisamente più felici di un seno sgonfio, cadente e troppo piccolo rispetto ai fianchi o al busto.

    Abbiamo già parlato dei metodi per aumentare il seno in modo naturale, come l'alimentazione, lo sport e le creme per l'aumento del seno. Oggi vogliamo focalizzarci su un metodo molto in voga e dagli effetti davvero strabilianti: i massaggi per aumentare il seno.

    Già: esistono degli specifici massaggi per far crescere il seno, e oggi ti spiegherò come effettuarli per ottenere i migliori risultati possibili.

    Massaggiare il seno lo fa crescere?

    massaggi per aumentare il seno

    Il massaggio al seno è una tecnica molto popolare in Asia, che si sta diffondendo anche in Occidente in quanto risulta particolarmente efficace e benefica.

    Massaggiare il seno infatti sembra essere una strategia realmente efficace per stimolarne la crescita, ma anche per renderlo più alto e sodo, ottenendo quindi un lato A dall'aspetto più pieno, proporzionato ed equilibrato.

    Pare che i massaggi siano molto efficaci, soprattutto se abbinati a un'alimentazione ricca di fitoestrogeni e all'applicazione di un cosmetico specifico per aumentare il seno (trovi qui i migliori).

    Perché i massaggi per aumentare il seno funzionano?

    Il massaggio al seno ha degli obiettivi fondamentali:

    • favorire lo spostamento del grasso del torace verso il seno: il tessuto adiposo sembra essere piuttosto ricettivo in questo senso, e una sua migrazione verso il seno andrebbe a incrementarne il volume;
    • stimolare la produzione di collagene ed elastina nel derma, in modo che la pelle si mantenga tesa e soda.

    Grazie a queste due azioni, il seno riesce a rimodellarsi e ad apparire più bello.

    Gli altri benefici del massaggio al seno

    ragazza con seno florido

    Oltre all'aspetto prettamente estetico, massaggiare il seno ha anche dei benefici a livello di salute e benessere:

    • stimola il drenaggio linfatico;
    • favorisce la microcircolazione sanguigna;
    • stimola la rigenerazione dei tessuti, facendo apparire la pelle del seno giovane e bella;
    • favorisce l'eliminazione delle tossine, che a volte hanno difficolta a venire drenate a causa dell'utilizzo costante del reggiseno, che spesso comprime i seni;
    • rilassa la mente, aumenta l'autostima e ti aiuta a conoscere meglio il tuo corpo;
    • ti aiuta a monitorare costantemente lo stato di salute del tuo seno: massaggiandolo tutti i giorni, noterai subito se sono presenti noduli o rigonfiamenti da far controllare tempestivamente.

    Come massaggiare il seno per farlo crescere

    Per massaggiare il seno è fondamentale:

    • utilizzare un prodotto specifico che vada ad amplificare gli effetti del massaggio, a ridurre la frizione e a rendere l'esperienza più piacevole e rilassante;
    • muoversi sempre dal basso verso l'alto e dall'esterno verso l'interno.

    Quando va eseguito il massaggio al seno?

    Il massaggio va eseguito sul seno nudo, senza reggiseno, preferibilmente di sera e dopo aver deterso il seno con acqua tiepida.

    La routine completa richiede 10-15 minuti del tuo tempo e, oltre a favorire l'aumento del seno, risulta piuttosto piacevole e rilassante.

    Video Tutorial del Massaggio per Aumentare il Seno

    Il massaggio per far crescere il seno che ti proponiamo combina la digitopressione, ovvero una tecnica tipica della medicina orientale che consiste nell'effettuare una pressione su dei punti specifici del corpo per favorirne il benessere, con un massaggio vero e proprio.

    Pare che questa tecnica combinata riesca a risollevare il seno di 2 o 3 cm e a farlo crescere fino a una taglia.

    Ecco come trovare punti di digitopressione del seno ed effettuare un massaggio:

    1. Posiziona la mano al centro tra un seno e l'altro, e misura tre dita: il primo punto di pressione si trova dove cade l'indice.
    2. Il secondo punto si trova sempre nella parte alta del seno, a tre dita di distanza dal primo punto di pressione.
    3. Tenendo le dita sui primi due punti, effettua una leggera pressione e un delicato massaggio circolare su di essi, ripetendo i movimenti per almeno 7 volte.
    4. Il terzo e il quarto punto sono paralleli ai primi due: fai scorrere le dita da dove si trovano fino alla base del seno e li avrai trovati.
    5. Anche qui, dovrai esercitare una leggera pressione e un breve massaggio circolare con la punta delle dita.
    6. Con le mani a coppa, massaggia il seno dall'esterno verso l'interno e dal basso verso l'alto per almeno 7 volte.
    7. Infine, effettua un massaggio che vada dalla zona sotto l'ascella al mento, passando sotto al seno, sempre per 7 volte.

    Ad inizio paragrafo abbiamo inserito un video tutorial che mostra come effettuare il massaggio per aumentare il seno.

    Condividi questo articolo con i tuoi amici!
    nv-author-image

    Deborah Dellucci

    Laureata all'università La Sapienza di Roma nel 1995, dopo anni di lavoro "convenzionale" ho scoperto la fervida e incontenibile passione per la divulgazione online. Scrivo di integratori e pillole per il dimagrimento, di diete, di fitness e rimedi per tonificare il corpo, di salute femminile e salute in generale, di bellezza, nutrizione e benessere a 360 gradi, di utensili per la casa e la cucina. Prendo il mio lavoro molto seriamente, la mia missione è quella di aiutare le persone a vivere al meglio la propria vita. Le informazioni che troverai su questo blog sono tratte da fonti scientifiche selezionate, affidabili e sempre aggiornate. Chi siamo »

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.