Diete

Dieta depurativa per ripulire l’organismo dalle tossine

La Dieta depurativa non è una vera e propria dieta per dimagrire, ovvero non è un regime alimentare controllato per perdere esplicitamente peso.

Lo dice il nome stesso: depura, disintossica, ed è stata concepita per ripulire l’organismo dalle tossine e dalle scorie.

E’ un programma alimentare breve, da fare al massimo per 4/5 giorni consecutivi e serve per sgonfiarsi, alleggerire il fegato ed aiutarlo a lavorare meglio.

Sicuramente vi farà perdere anche un paio di chili, se però siete lettori affezionati del nostro blog, sapete bene che un regime alimentare sano e ben strutturato ha bisogno di tempo per restituire effetti evidenti sull'adipe.

Una Dieta depurativa è una scossa vitale per l’organismo, una buona alleata della Salute che vi toglierà immediatamente quella sensazione di gonfiore e pesantezza, vi renderà la pelle più luminosa e sana e vi preparerà, eventualmente, ad un'alimentazione controllata e mirata a farvi perdere qualche taglia di troppo.

Una cosa è certa: se seguirete per qualche giorno i nostri consigli, vi regalerete una sferzata di energia che smuoverà il vostro metabolismo e, con tutta probabilità, vi ritroverete le gambe più leggere e la pancia leggermente piatta.  

Prima di cominciare

depurare l'organismo con la dieta depurativa

Prima di avventurarvi in un qualsiasi regime detox, è bene sapere che andrebbero cancellate innanzitutto alcune cattive abitudini come fumare o bere alcol.

Sarebbe opportuno, inoltre, iniziare una leggera attività fisica per mettere in condizione il corpo di reagire e godere appieno dei benefici di una dieta tanto breve ma efficace.

Basta una camminata a passo moderato, di circa mezz'ora al giorno, per riattivare la circolazione e permettere al sangue di fluire meglio e per eliminare i liquidi in eccesso.

Sicuramente il momento più indicato è quando il corpo lancia un segnale d’allarme come stanchezza fisica protratta per giorni, difficoltà a prendere sonno, malessere generale, problemi di concentrazione, gambe pesanti, piedi e mani gonfie, sensazione di occhi che pesano.

Quando fare una Dieta depurativa

Non c’è un momento particolare per depurare l’organismo, anche se consigliamo di farlo almeno ad ogni cambio di stagione, può essere utile però alla vigilia della prova costume; dopo gli eccessi delle ricorrenze di cui è ricco il nostro calendario,  ovvero quando sulle tavole imbandite a festa vengono messi cibi pesanti ed elaborati, talvolta industriali  e spesso difficili da digerire; all'indomani di un periodo di malattia e di utilizzo prolungato di terapie farmacologiche  aggressive e quindi per smaltire i residui di medicinali; per drenare i liquidi che appesantiscono gli arti a causa di una vita sedentaria e di molte ore trascorse davanti al computer; dopo un periodo di forte stress emotivo.

Matt&Diet Le Erbe Depurative - 500 ml
  • Per depurare l’organismo
  • Integratore alimentare utile per depurare l'organismo in modo naturale e conferiscono al prodotto un caratteristico sapore erboristico

Quali alimenti per la Dieta depurativa?

Inizieremo col dirvi cosa va vietato tassativamente durante una dieta depurativa.

Via dalla tavola tutti quegli alimenti dannosi e non necessari al nostro organismo: primi fra tutti gli zuccheri, soprattutto se dolci industriali, caramelle e merendine confezionate. Vanno eliminati  i cibi fritti, le pizzette e gli snack, le bevande gassate e quelle alcoliche. Largo spazio a frutta e verdure preferibilmente crude affinché mantengano il più possibile tutte le loro proprietà nutritive.

E’ necessario bere dai due ai tre litri di liquidi al giorno, quindi via libera a frullati di frutta, centrifughe di carote e spinaci, verdure di stagione, infusi e tisane a base di tarassaco, semi di finocchio, anice, tè verde, betulla, menta che stimolano la diuresi.   Inoltre yogurt bianco e senza zucchero per il ripristino naturale della flora batterica, mirtilli, lamponi, ribes, kiwi, albicocche, frutta con importanti vitamine e nutrienti ma, soprattutto, con ossidanti contro i radicali liberi responsabili dell’invecchiamento della pelle e fondamentale alla produzione di collagene.

Una dieta che ripulisce l'organismo è prima di tutto ricca di liquidi e povera di cibi solidi. Esclude a priori alcuni alimenti come prodotti di origine animale e carni molto grasse, insaccati, formaggi stagionati, glutammato, zuccheri raffinati e sale, alcolici e superalcolici.

Lo scopo di questo breve regime alimentare è quello di ripulire l’organismo da tossine, scorie, ripristinare le normali funzioni fisiologiche dopo un periodo di eccessi alimentari, abuso di sostanze dannose per la salute, consumo smodato di zuccheri, grassi animali, fritti e insaccati vari.

I cibi alleati della salute

drenare con la dieta depurativa

Un aiuto importante per favorire la detossinazione dell’organismo arriva dagli agrumi come arance e pompelmi, ma in particolare dal limone che, oltre a contenere importanti quantità  di Vitamina C, ripristina  l'equilibrio alcalino.

Il succo di limone depura, sgonfia, cura alcune patologie importanti del sistema gastrointestinale, stimola il sistema immunitario, favorisce la digestione, migliora il pH della pelle eliminando l’acidità dall’interno.

Utilissimo per un programma detox anche dall’uva, ma solo se decidete di iniziare un breve regime disintossicante nella stagione della vendemmia e, soprattutto, se non avete problemi di diabete.
L’uva, infatti, è uno straordinario frutto dalle innumerevoli proprietà che restituisce vitalità e benessere all’organismo affaticato o sotto stress. Ne abbiamo parlato in modo esaustivo nell'articolo sulla Dieta dell'Uva.

A prescindere da un programma depurativo o meno, in qualunque circostanza, in presenza di diete o meno, è necessario bere almeno due litri di acqua al giorno per aumentare la  quantità di urina espulsa e per favorire l’eliminazione di tossine e scorie dannose per l’organismo.

Esempio di Dieta giornaliera

  • Appena svegli bere un bicchiere di acqua tiepida con mezzo limone spremuto.
  • Colazione con tè verde oppure latte di riso e una porzione di frutta.  
  • Metà  mattina, una macedonia di frutta di stagione.
  • Pranzo, un'insalata mista con lattuga e pomodori condita con solo limone, o centrifuga di verdure con nasello o al vapore.
  • Per merenda uno yogurt naturale con mirtilli o lamponi.
  • Cena a base di verdure alla griglia accompagnate da un piattino di riso integrale.  

Una Dieta depurativa a breve termine non crea generalmente problemi. E’ consigliabile comunque, in caso di particolari patologie, di rivolgersi ad uno specialista di fiducia. Il nostro blog non intendete sostituirsi a parere medico ma soltanto dare le prime ed utili indicazioni al lettore.

Ciò che invece vorremo consigliarvi è di occuparvi anche dell’ambiente in cui vivete per migliorare la vostra salute.  Avere un organismo disintossicato e puro da scorie, significa vivere in un ambiente pulito, e quindi è fondamentale prediligere prodotti alimentari biologici, abbigliamento e materie prime a base di componenti naturali, per contribuire in prima persona alla riduzione di rifiuti dannosi per l’uomo. Una buona Dieta depurativa comincia direttamente dall'aria che respiriamo.

Offerta
OMORC Bottiglia Acqua Detox 1 Litro con Infusore di Frutta, Borraccia Detox di Tritan, senza BPA, a Prova di Perdite, con Spazzolino di Pulizia, Portatile per Sport, Casa
  • ღ【TUA ACQUA SANA】- Acqua Detox ti aiuta a rimanere sano! Con la nostra bottiglia acqua detox, puoi mettere la frutta,erbe per tisane e verdure.Smettere di sprecare denaro sulle bevande tossiche,...
  • ღ【BOTTIGLIA INFUSORE】- La bottiglia con infusore è completamente smontabile. Con l'infusore, puoi liberamente combinare frutta, erbe per tisane e verdure all'interno dell'infusore. Puoi anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Articles

Back to top button