Vai al contenuto
Home » Salute » Salute Gastrointestinale

Probiotici migliori: la classifica dei 10 più validi

    La tua regolarità intestinale non è delle migliori? Hai notato una frequenza insolita di raffreddori, infezioni urinarie o candida? Devi assumere un antibiotico? Soffri di colon irritabile? La stanchezza ti perseguita anche quando dormi abbastanza? Soffri di gonfiore e meteorismo?

    Si tratta di problemi apparentemente molto diversi tra loro, ma che potrebbero essere legati alla stessa causa: un'alterazione della flora batterica intestinale, una condizione che può essere risolta assumendo un integratore di probiotici.

    Le alterazioni dei microbiota intestinale sono piuttosto comuni: le ho sperimentate io in prima persona, insieme a migliaia di persone, te compreso. Ecco perché mi sono messa alla ricerca dei probiotici migliori, per stilare una classifica completa che potesse aiutare chi soffre di problemi come quelli che ho elencato all'inizio dell'articolo.

    In questo articolo troverai la classifica dei migliori probiotici in commercio, con le mie opinioni e le recensioni di chi li ha provati. A fine articolo ci sono le FAQ, in cui cercherò di rispondere alle tue domande su questo utilissimo integratore.

    Probiotici migliori: la classifica

    Ci tengo a fare una precisazione: non sono un medico o un farmacista. Il mio intento è semplicemente di aiutare chi vorrebbe assumere dei probiotici consigliando quelli che, secondo la mia esperienza personale e secondo le recensioni degli utenti, sembrano essere i migliori.

    Ecco quindi la classifica dei migliori probiotici in commercio.

    #1 Probiology Gut +

    Numero ceppi batterici4
    Numero di probiotici per dose40 miliardi
    Prebiotici e/o additivi aggiuntiprebiotici + complesso protettivo MAKtrek®
    Formatocapsule
    Dimensione confezione60 capsule / 1 mese di trattamento

    Apriamo la classifica con il più potente probiotico in commercio: Probiology Gut +.

    Si tratta di un integratore contenente 40 miliardi di batteri vivi a dose, appartenenti a 4 diversi ceppi batterici:

    • Lactobacillus acidophilus, che, oltre a colonizzare l'intestino, è particolarmente efficace contro la sindrome del colon irritabile ed il gonfiore addominale [1];
    • Bifidobacterium lactis, che facilita la digestione e l'assorbimento dei nutrienti;
    • Lactobacillus plantarum, che è in grado di ridurre gonfiore, crampi addominali, disturbi allo stomaco ed evacuazioni irregolari;
    • Lactobacillus paracasei, anti-infiammatorio e particolarmente utile per rafforzare il sistema immunitario.

    A questi 4 ceppi probiotici, tutti benefici e sicuri per la salute intestinale, sono stati aggiunti due additivi molto interessanti:

    • i frutto-oligosaccaridi (FOS): una fibra alimentare prebiotica che nutre sia i batteri presenti in Probiology Gut + che quelli naturalmente presenti nell'intestino, in modo da favorirne la crescita e la proliferazione;
    • complesso di polisaccaridi marini MAKtrek®: un estratto ottenuto dalle alghe brune che proteggono i probiotici dai succhi gastrici, in modo da aumentare di 250 volte le loro probabilità di raggiungere l'intestino inalterati e di essere correttamente assorbiti.

    La composizione di Probiology Gut + è davvero perfetta. La presenza combinata di probiotici di qualità (e nelle giuste quantità), di prebiotici e del complesso che ne favorisce l'assorbimento, rende l'integratore ottimo per rafforzare la flora intestinale, con tutti i benefici che ne conseguono:

    • evacuazioni più regolari (quindi basta costipazione e basta diarrea);
    • digestione più efficace;
    • sistema immunitario più forte e reattivo (quindi stop alle continue infezioni e influenze);
    • meno stanchezza e stress e un migliore tono dell'umore [2];
    • meno gonfiore e dolori all'addome.

    Questi risultati sono reali, provati su me stessa: io, che sono sempre stata stitica e che soffro spesso di gonfiore addominale, mal di stomaco e digestione lenta, ho finalmente ritrovato il benessere e la regolarità grazie a Probiology Gut +.

    I primi miglioramenti sono arrivati già dopo 2 settimane di assunzione. Inoltre ho notato che, da quando assumo regolarmente questo integratore, la mia pelle appare più sana e luminosa e meno grassa, e che mi ammalo sempre meno di raffreddori e malanni stagionali. Insomma, sono soddisfatta al 100% di questo prodotto – e, come me, tantissimi altri utenti.

    L'integratore va assunto 2 volte al giorno, prendendo una capsula al mattino e una alla sera. Trovo particolarmente comodo il fatto che non sia necessario refrigerare le capsule, quindi puoi portarle tranquillamente con te anche quando viaggi o esci senza temere che i batteri muoiano prima dell'assunzione. Il ciclo di trattamento dovrebbe avere una durata di almeno 3 mesi per avere effetti a lungo termine.

    Probiology Gut + non contiene lattosio, glutine, OGM o soia, quindi è adatto anche a chi ha intolleranze o allergie, ed è prodotto negli USA seguendo i GMP Standars. Può essere usato anche per trattare il colon irritabile o in presenza di SIBO.

    Puoi acquistarlo solo sul sito ufficiale, dove puoi trovare delle offerte molto interessanti: sia uno sconto speciale sulla confezione singola, che le offerte 3×2 e 5×3 per chi acquista più pacchetti – ti consiglio davvero questa ultima opzione, perfetta per un trattamento a lungo termine. Puoi pagare anche a rate, se il prezzo ti sembra troppo elevato.

    La spedizione è sempre gratuita, e per ogni acquisto riceverai in regalo una guida con tanti consigli per prenderti cura del tuo intestino e un ricettario con i migliori té da provare per rafforzare il sistema immunitario.

    #2 Prolife Fermenti Lattici Opinioni

    Offerta
    Prolife Lactobacilli Vzdt018 - Integratore Probiotici (Fermenti Alttici Vivi): 4,3 Miliardi per Dose - 160 G
    • Formula bilanciata di probiotici (fermenti lattici vivi), prebiotico e vitamine del gruppo b; favorisce l’equilibrio quotidiano della flora batterica intestinaleintegratore con
    • 4,3 miliardi di fermenti lattici vivi per dose. 5 ceppi con un’ampia documentazione scientifica
    Numero ceppi batterici5
    Numero di probiotici per dose4 miliardi + 4,3 miliardi di fermenti lattici vivi
    Prebiotici e/o additivi aggiuntifibra prebiotica + vitamine del gruppo B
    Formatoflaconcini
    Dimensione confezione7 flaconcini / 1 settimana di trattamento

    Prolife fa parte dei marchi più famosi di fermenti lattici e probiotici, di cui vanta una gamma piuttosto ricca. In questa classifica voglio consigliarti in particolare Prolife Lactobacilli: un integratore di probiotici in flaconcini, senza glutine né lattosio, arricchito con vitamine e prebiotici.

    Prolife contiene 4,3 miliardi di fermenti lattici vivi e circa 4 miliardi di probiotici (suddivisi in 5 ceppi di bifidobatteri e lattobacilli) per dose (un flaconcino).

    A questi batteri è stato abbinato il glucoligosaccaride, una fibra prebiotica che nutre i probiotici e la flora intestinale, e un pool di vitamine del gruppo B: B1, B2, B6 e B12, che contribuiscono al normale metabolismo energetico, al funzionamento del sistema immunitario e alla riduzione della fatica nei periodi stressanti e al cambio di stagione.

    L'efficacia di Prolife è confermato dalle oltre 500 recensioni dalla media di 4,5 stelle su 5 su Amazon: l'integratore aiuta a ripristinare la normale funzionalità intestinale e immunitaria, ed è di supporto nei periodi di stanchezza grazie alla presenza di vitamine. Il formato in flaconcino è comodo anche per chi ha difficoltà di deglutizione, e pare che i fermenti abbiano anche un buon sapore.

    Un altro ambito in cui Prolife riscuote molto successo è il prezzo, già ottimo di per sé, ma ancora più basso su Amazon.

    #3 Probion

    PROBION® | Fermenti Lattici | Probiotici e Prebiotici insieme | 40 miliardi CFU | + Enzi-Mix™ Enzimi Digestivi + Vitamine + Bambù e Camomilla per eliminare i gas intestinali | 30 cps Gastroresistenti
    • 🔝 PROBIOTICI (40 MILIARDI A RILASCIO PROLUNGATO) + PREBIOTICI: Probion contiene ben 40 Miliardi di CFU per dose (2 capsule) dei principali ceppi probiotici: Bifidobacterium Bifidum, Lactobacillus...
    • 🌱 ARRICCHITO CON ENZIMI DIGESTIVI, BAMBÙ E CAMOMILLA: La nostra missione è rendere il tuo intestino felice e l’abbiamo compiuta creando Probion, il prodotto più completo per il benessere...
    Numero ceppi batterici5
    Numero di probiotici per dose20 miliardi
    Prebiotici e/o additivi aggiuntiprebiotici (FOS e inulina), vitamine D e B12, estratti vegetali
    Formatocapsule
    Dimensione confezione30 capsule / 1 mese di trattamento

    Con 4,3 stelle su 5 e quasi 2000 recensioni, Probion è uno dei probiotici più popolari su Amazon.

    Questo integratore, made in Italy e notificato al Ministero della Salute (cod. 135678), contiene 20 miliardi di probiotici a dose, appartenenti a 5 ceppi diversi (L. casei, L. breve, L. lactis, L. plantarum e B. Bifidum).

    Ad essi sono stati aggiunti:

    • due diversi prebiotici: una fibra chiamata inulina e i FOS (frutto-oligosaccaridi), che nutrono i batteri buoni presenti nella capsula e quelli già naturalmente insediati nell'intestino;
    • Enzi-Mix, un complesso di enzimi digestivi che facilitano la digestione;
    • estratti di camomilla e bambù, dall'azione emolliente, lenitiva e anti-gonfiore;
    • vitamine B12 e D.

    L'integratore è vegano, privo di glutine e lattosio e si adatta a tutta una serie di disturbi gastrointestinali: costipazione, diarrea, gonfiore addominale, problemi digestivi, sistema immunitario compromesso, sindrome del colon irritabile, assunzione di antibiotici, candida orale, intestinale o vaginale. Gli utenti segnalano che, già dopo i primi giorni dall'inizio dell'assunzione, si percepisce un nuovo benessere intestinale.

    Risulta interessante anche il rapporto qualità-prezzo, davvero ottimo.

    #4 VSL 3

    Numero ceppi batterici8
    Numero di probiotici per dose450 miliardi
    Prebiotici e/o additivi aggiuntino
    Formatobustine idrosolubili
    Dimensione confezione10 buste / 10 giorni di trattamento

    VSL 3 è un probiotico in bustine senza soia né lattosio.

    Si tratta di un prodotto senza dubbio efficace, ma anche molto forte: contiene ben 450 miliardi di batteri appartenenti a 8 ceppi diversi tra bifidobatteri e lattobacilli.

    L'integratore sembra essere particolarmente efficace in caso di sindrome del colon irritabile, probabilmente grazie alla presenza del Bifidobacterium infantis [3]: un mio amico ha dichiarato che VSL3 è stato l'unico integratore di probiotici in grado di tenere a bada i suoi fortissimi sintomi legati alla colite spastica.

    Gli utenti di Amazon, oltre che per la colite, hanno utilizzato questo probiotico anche per la candida intestinale e post-antibiotico, ottenendo miglioramenti visibili già dopo pochi giorni dall'inizio dell'assunzione.

    Le bustine (una o due al giorno, a seconda della gravità della problematica) vanno assunte sciogliendole in acqua. Il prezzo non è dei più accessibili, ma è rapportato alla qualità del prodotto.

    #5 Yovis probiotico

    Numero ceppi batterici4
    Numero di probiotici per dose50 miliardi
    Prebiotici e/o additivi aggiuntino
    Formatocapsule
    Dimensione confezione10 capsule / 10 giorni di trattamento

    Yovis è un famosissimo integratore di fermenti lattici, senza glutine né lattosio. Il mio formato preferito è quello in capsule, perché le trovo più facili sia da assumere, in quanto insapori, che da trasportare (e anche perché, su Amazon, sono in vendita a prezzi molto vantaggiosi).

    Ogni capsula (corrispondente alla dose giornaliera) contiene 50 miliardi di batteri suddivisi tra Streptococcus thermophilus, Lactobacillus acidophilus, Bifidobacterium breve e Bifidobacterium animalis, tutti utili per favorire la salute gastrointestinale.

    L'assunzione di Yovis è molto benefica: gli utenti che usano questo tipo di probiotico da tempo notano già dopo la prima settimana i primi effetti, tra cui spiccano la regolarità intestinale (sia per chi soffre di costipazione che di diarrea), una miglior digestione e una riduzione del gonfiore addominale. Alcuni lo usano anche per i loro animali domestici.

    Rispetto ad altri probiotici, Yovis non presenta l'aggiunta di prebiotici né di vitamine. In ogni caso, in presenza di una dieta completa e bilanciata di tutti i nutrienti e del giusto apporto di fibre, l'integratore fa comunque bene il suo lavoro.

    #6 Swisse Entero Balance

    Offerta
    Swisse Entero Balance, Integratore Alimentare di Probiotici, 20 Capsule
    • Swisse Entero Balance: un integratore alimentare con probiotici e vitamine che contiene 35 miliardi di batteri "buoni" per capsula, per aiutare l'equilibrio della flora intestinale
    • EQUILIBRIO DELLA FLORA INTESTINALE: Bifidobacterium e Lactobacillus sono batteri "buoni" che vivono naturalmente nell'intestino per aiutare a mantenere l'equilibrio della flora intestinale
    Numero ceppi batterici3
    Numero di probiotici per dose35 miliardi
    Prebiotici e/o additivi aggiuntiVitamine B6 e B1
    Formatocapsule
    Dimensione confezione20 capsule / 20 giorni di trattamento

    Swisse è uno dei migliori marchi per l'integrazione alimentare, e tra i suoi prodotti ha anche un probiotico da 4,4 stelle: Entero Balance.

    Trovo che Entero Balance sia comodo perché è in capsule e ne basta una al giorno per fare il pieno di probiotici vivi, che ammontano a 35 miliardi a dose, suddivisi tra Lactobacillus acidophilus, Bifidobacterium animalis e Bifidobacterium lactis.

    A questi batteri buoni ottimi per la salute dell'intestino e del sistema immunitario, si aggiungono le Vitamine B6 e B1, che hanno un ruolo nel metabolismo e nelle difese immunitarie e sono energizzanti.

    Tra le recensioni degli utenti, troviamo persone che hanno utilizzato Swiss Entero Balance contro la stitichezza, per l'intestino irritato, durante e dopo trattamenti antibiotici, per problemi di afte al cavo orale, per supportare il sistema immunitario al cambio di stagione: nonostante le diverse necessità, tutti sembrano essere soddisfatti dell'efficacia di Swiss e del prezzo su Amazon, nettamente inferiore a quello in farmacia.

    #7 Enterogermina Intestino Pigro

    Offerta
    Enterogermina Intestino Pigro, Fermenti Lattici, Probiotici, Integratore Regolarità Intestinale, con Psillio, Ibisco, Ippocastano, Opuntia, 10 Bustine
    • Enterogermina Intestino Pigro 10 bustine è un integratore alimentare a base di fermenti lattici, probiotici, senza glutine e senza lattosio, che aiuta a restituire la regolarità intestinale e...
    • La sua formulazione specifica contiene Psillio, Ibisco, Ippocastanto e Opuntia, 4 estratti vegetali che contrastano il rallentamento del transito intestinale e contribuiscono a ritrovare la...
    Numero ceppi batterici1
    Numero di probiotici per dose1 miliardo
    Prebiotici e/o additivi aggiuntiFOS ed estratti vegetali
    Formatobustine
    Dimensione confezione10 bustine / 10 giorni di trattamento

    Se soffri di intestino pigro e costipazione, Enterogermina ha creato l'integratore perfetto per te.

    Il marchio, uno dei leader nell'integrazione dedicata al sistema gastrointestinale, contiene 1 miliardo di B. Lactis, che sembra essere particolarmente utile per migliorare la frequenza delle defecazioni e la consistenza delle feci negli adulti cronicamente stitici [4].

    A questo batterio sono stati aggiunti i FOS prebiotici per nutrirli e una serie di estratti naturali che favoriscono il transito intestinale: Psillio, Ibisco, Ippocastanto e Opuntia.

    L'integratore è privo di glutine e lattosio. Le bustine idrosolubili sono aromatizzate ai frutti di bosco e bisogna prenderne una prima di pranzo.

    Gli utenti promuovono Enterogermina Intestino Pigro con 4 stelle su 5, sottolineando che non si tratta di un semplice lassativo (che potrebbe causare assuefazione), ma di un integratore che aiuta a svegliare e regolarizzare l'intestino, contrastando la stitichezza e i sintomi a essa associati (feci dure, pancia gonfia, dolori addominali).

    #8 Enterolactis Plus Diarrea

    Offerta
    ENTEROLACTIS Plus 30 Capsule - 9.5 g
    • Senza glutine e lattosio
    • Non eccedere la dose giornaliera raccomandata
    Numero ceppi batterici1
    Numero di probiotici per dose24 miliardi
    Prebiotici e/o additivi aggiuntino
    Formatocapsule
    Dimensione confezione30 capsule / 1 mese di trattamento

    Enterolactis Plus è un integratore a base di L. casei, un batterio molto famoso perché viene spesso addizionato all'interno dei prodotti probiotici.

    Il Lactobacillus casei pare essere particolarmente efficace per contrastare diarrea (anche causata dall'assunzione di antibiotici e soprattutto nei bambini), gonfiore addominale e meteorismo. Enterolactis Plus contiene 24 miliardi di questo batterio e, a detta degli oltre 1000 recensori Amazon, è molto utile per combattere diarrea, colon irritabile, gastroenterite e alterazioni della flora intestinale dovute al cambio di stagione o all'uso di antibiotici.

    L'integratore non contiene glutine né lattosio ed è completamente vegano, poiché la capsula non contiene gelatina.

    #9 Kijimea Colon Irritabile

    Offerta
    Kijimea Colon Irritable Pro 28 Cap
    • Formula migliorata e completa
    • Progettato per le dimensioni portatili
    Numero ceppi batterici1
    Numero di probiotici per dosenon dichiarati
    Prebiotici e/o additivi aggiuntino
    Formatocapsule
    Dimensione confezione28 capsule / 4 settimane di trattamento

    Se vuoi assumere un probiotico per combattere i sintomi del colon irritabile (diarrea e/o costipazione, dolore addominale, gonfiore, meteorismo, digestione lenta, irritabilità, stanchezza, ansia), uno dei prodotti più popolari è Kijimea Colon Irritabile Pro.

    Si tratta di un integratore a base di B. bifidum inattivato termicamente: uno studio ha dimostrato che, per trattare il colon irritabile, il batterio trattato termicamente è molto più efficace dello stesso batterio vivo [5]. Il bifidum inattivata termicamente aderisce meglio alle pareti intestinali con un effetto cerotto, che impedisce a germi e sostanze nocive di penetrare nell’intestino irritandolo e generando fastidi gastrointestinali.

    Kijimea va preso per almeno 3 mesi, assumendo 1 o 2 capsule al giorno a seconda della gravità dei tuoi sintomi. Molti pazienti affetti da IBS hanno recensito il prodotto su Amazon, dandogli 4,3 stelle su 5: pare sia uno dei pochissimi integratori ad alleviare i sintomi del colon irritabile, per lo meno durante il periodo di assunzione e già dalle prime settimane.

    Kijimea non contiene conservanti, dolcificanti, aromi, lattosio, glutine o gelatina, quindi può essere utilizzato da pazienti affetti da diabete, intolleranti, vegetariani e vegani.

    Il prezzo non è dei più economici, ma l'integratore funziona, dunque vale la pena spendere qualche euro in più.

    #10 Probio + Intima per candida

    Fermenti Lattici - Flora Intima - Lactobacillus Reuteri, Rhamnosus e Crispatus - 20 miliardi CFU/giorno - 1 Mese di Cura, 60 capsule - Prodotto in Francia da Apyforme
    • PRENDITI CURA DELLA TUA FLORA INTIMA : Probio+ intima fornisce al tuo microbiota una concentrazione unica di batteri buoni che si oppongono alla colonizzazione della flora intima da parte di batteri...
    • 4 CEPPI DEDICATI ALL’EQUILIBRO E AL BENESSERE DELLA TUA FLORA INTIMA : Probio+ Intima contiene il ceppo Lactobacillus crispatus che, da solo, rappresenta quasi la metà dei ceppi batterici che...
    Numero ceppi batterici4
    Numero di probiotici per dose40 miliardi
    Prebiotici e/o additivi aggiuntino
    Formatocapsule
    Dimensione confezione60 capsule / 15 giorni di trattamento

    Chiudo questa classifica con un prodotto non meno efficace degli altri, ma particolarmente adatto a un'esigenza specifica: le infezioni vaginali: Probio + Intima.

    I probiotici infatti risultano molto utili anche per prevenire le infezioni urogenitali, in quanto favoriscono la colonizzazione della naturale flora batterica intima [6]. Si parla in particolare dei Lattobacilli L. acidophilus, L. reuteri e L. rhamnosus, tutti contenuti (insieme al L. crispatus) in Probio + Intima.

    L'integratore contiene 40 miliardi di fermenti lattici a dose (4 capsule da assumere nel corso della giornata), ed è un ottimo alleato contro problemi come la candida o la cistite: i lactobacilli, infatti, riescono a creare condizioni sfavorevoli per l'attaccamento dei patogeni come funghi e batteri all'interno della vagina e del canale urinario.

    Utilizzarli quando le difese immunitarie si abbassano (ad esempio durante il ciclo o una cura antibiotica), soprattutto se si soffre di infezioni urogenitali ricorrenti, può davvero fare la differenza: te lo assicuro io, che ho sempre sofferto di cistiti ricorrenti, insieme ad altre 3000 utenti che hanno utilizzato questo prodotto recensendolo con 4,4 stelle su 5.

    L'integratore è vegano, privo di glutine, lattosio e OGM e viene prodotto interamente in Francia, seguendo le regole emanate dall'UE.

    L'unica pecca è che il flacone, a causa del dosaggio elevato, ha una durata limitata che obbliga all'acquisto di almeno 2 flaconi al mese.

    Criteri di classifica

    Per stilare la mia classifica dei probiotici migliori, ho considerato 3 parametri fondamentali: ecco quali.

    Composizione

    Innanzitutto, ho valutato la composizione dei prodotti, quindi il numero e la tipologia di batteri presenti, basandomi sui paper scientifici trovati a riguardo.

    Versatilità

    Ho tenuto in considerazione anche la versatilità, ovvero la capacità del prodotto di agire su più fronti e di rispondere a esigenze diverse.

    Recensioni e opinione personale

    Infine, ho tenuto in considerazione il parere degli utenti che hanno acquistato il prodotto e le mie opinioni riguardo a efficacia, velocità di azione, formato, durata e prezzo.

    FAQ

    dottore in studio

    Cosa sono i probiotici?

    I prebiotici sono dei ceppi batterici vivi che vanno a colonizzare l'intestino, unendosi alla flora batterica già presente e contribuendo alla salute e alla regolarità intestinale e al normale funzionamento del sistema immunitario. Possono appartenere a diverse famiglie: i più popolari sono i Bifidobatteri e i Lattobacilli.

    Ti spiego nel dettaglio cos'è un probiotico, a cosa serve, di che tipo può essere e cosa lo differenzia dai fermenti lattici e dai prebiotici nel mio articolo “Probiotici: cosa sono e a cosa servono“.

    Quando è necessario integrare i probiotici?

    I probiotici vanno utilizzati in tutte le occasioni in cui potrebbe essere in corso una disbiosi della flora batterica intestinale, cioè una sua alterazione.

    I probiotici sono utili in caso di:

    • diarrea;
    • stitichezza;
    • infezioni urogenitali frequenti;
    • durante e dopo l'assunzione di un antibiotico;
    • quando ci si ammala spesso e/o ci si sente continuamente stanchi;
    • in caso d sindrome del colon irritabile;
    • se si soffre di digestione lenta e cattiva;
    • frequenti infezioni al cavo orale;
    • in periodi di forte stress e/o al cambio di stagione.

    Come si prendono i probiotici?

    ragazza assume una pillola di probiotici

    A meno che non vi siano indicazioni diverse sul foglietto illustrativo, generalmente i probiotici si assumono a stomaco vuoto con bevande fredde o a temperatura ambiente (mai con bevande calde: ucciderebbero i batteri) e a 2-3 ore di distanza dall'assunzione di altri farmaci.

    Per risultare efficace, un integratore deve contenere almeno un miliardo di probiotici per ceppo per dose giornaliera, e va assunto per almeno un mese. A seconda delle proprie esigenze, è possibile assumere l'integratore continuativamente, al bisogno o periodicamente.

    Come si conservano i probiotici?

    Alcuni probiotici vanno conservati necessariamente in frigorifero, altri invece possono essere tenuti in un luogo fresco e asciutto: trovi le informazioni sul foglietto illustrativo.

    Come verificare che i probiotici siano vivi?

    Sapevi che puoi verificare tu stesso se i probiotici che hai acquistato sono vivi e quindi efficaci?

    Ti basta riempire un bicchiere con del latte intero, versare al suo interno il contenuto di una capsula/bustina di probiotici, girare e lasciare il bicchiere in frigo per 24-48 ore: se dopo questo arco di tempo noterai che il latte si è cagliato, significa che l'integratore è formulato con ceppi batterici vivi e attivi.

    Quali probiotici scegliere?

    La scelta del probiotico più adatto a te dipende dalle tue esigenze personali. In base ai batteri in esso contenuti, infatti, l'integratore può risultare più o meno adatto alle varie esigenze: ecco perché il probiotico più ricco di ceppi batterici o con il più alto numero di batteri vivi potrebbe non essere quello più adatto a te. Leggi sempre il foglietto illustrativo per capire qual è il raggio di azione di ogni ingrediente presente nei prodotti.

    Generalmente io preferisco gli integratori simbiotici, contenenti sia probiotici che prebiotici (ad esempio Probiology Gut +), perché ho la garanzia che i batteri che ingerisco avranno anche un adeguato nutrimento.

    Inoltre è bene considerare la presenza di additivi che facilitano l'assorbimento dei probiotici, di estratti naturali, o di particolari complessi enzimatici o vitaminici: ad esempio, se manifesti spesso una stanchezza immotivata, potresti aver bisogno di un probiotico addizionato con Vitamine del gruppo B o con Vitamina D; se soffri di cattiva digestione, un complesso enzimatico ti aiuterà a migliorarla; se sei stitico, degli estratti naturali studiati ad hoc daranno una prima spinta al tuo intestino pigro; e così via.

    Un altro fattore da considerare è che l'intestino di ognuno di noi reagisce in modo soggettivo a tutto ciò che viene introdotto al suo interno, che siano alimenti o integratori, dunque un probiotico ritenuto efficace da tutti potrebbe non esserlo per te, o potrebbe addirittura provocare dolore addominale, gonfiore ed evacuazioni irregolari. Controlla sempre che la composizione sia adatta a te, eventualmente chiedendo consiglio al tuo medico.

    Probiotici controindicazioni

    dottoressa in studio medico

    Se assunti seguendo scrupolosamente le indicazioni del produttore, i probiotici non hanno particolari effetti collaterali. In caso di sovradosaggio, però, potrebbero provocare diarrea, costipazione, dolori addominali.

    Se compaiono sintomi di malessere intestinale o rush cutanei dopo l'assunzione di un probiotico in dose normale, sospendine l'utilizzo.

    Quando chiedere consiglio al medico?

    Prima di assumere qualsiasi probiotico, chiedi consiglio al medico se:

    • soffri di particolari patologie gastrointestinali o legate al sistema immunitario;
    • sei in gravidanza o allattamento;
    • sei sotto terapia farmacologica.

    Per comprare i probiotici, serve la ricetta?

    I probiotici sono farmaci senza obbligo di prescrizione, acquistabili da tutti in farmacia o online senza che vi sia la necessità di presentare la ricetta medica.

    Ci sono probiotici senza lattosio/glutine/derivati animali?

    Sì: molti dei probiotici in questa classifica sono privi di lattosio, glutine, allergeni, derivati animali.

    Alimenti probiotici: esistono?

    Anche quando parliamo di salute intestinale e del sistema immunitario, la dieta è importante: ogni giorno, anche in condizioni di perfetta salute, dovresti cercare di assumere abbastanza probiotici e prebiotici già a tavola, ed eventualmente integrare la quantità a cui non riesci a sopperire con l'alimentazione utilizzando uno dei prodotti presenti in questa classifica.

    Trovi la lista dei migliori alimenti probiotici nell'articolo dedicato.

    Referenze

    1. Probiotic bacteria Lactobacillus acidophilus NCFM and Bifidobacterium lactis Bi-07 versus placebo for the symptoms of bloating in patients with functional bowel disorders: a double-blind study;
    2. Probiotic supplements for relieving stress in healthy participants;
    3. Lactobacillus and bifidobacterium in irritable bowel syndrome: Symptom responses and relationship to cytokine profiles;
    4. The effect of probiotics on functional constipation in adults: a systematic review and meta-analysis of randomized controlled trials;
    5. Heat-inactivated Bifidobacterium bifidum MIMBb75 (SYN-HI-001) in the treatment of irritable bowel syndrome: a multicentre, randomised, double-blind, placebo-controlled clinical trial;
    6. Orally administered multispecies probiotic formulations to prevent uro-genital infections: a randomized placebo-controlled pilot study.
    Condividi questo articolo con i tuoi amici!
    nv-author-image

    Deborah Dellucci

    Laureata all'università La Sapienza di Roma nel 1995, dopo anni di lavoro "convenzionale" ho scoperto la fervida e incontenibile passione per la divulgazione online. Scrivo di integratori e pillole per il dimagrimento, di diete, di fitness e rimedi per tonificare il corpo, di salute femminile e salute in generale, di bellezza, nutrizione e benessere a 360 gradi, di utensili per la casa e la cucina. Prendo il mio lavoro molto seriamente, la mia missione è quella di aiutare le persone a vivere al meglio la propria vita. Le informazioni che troverai su questo blog sono tratte da fonti scientifiche selezionate, affidabili e sempre aggiornate. Chi siamo »

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.