Vai al contenuto
Home » Salute » Micosi

Micosi Unghie Rimedi Naturali: quali sono i più Efficaci? Funziona?

    Sei alla ricerca dei migliori Rimedi Naturali per la Micosi alle Unghie (onicomicosi)? Sei nel posto giusto! In questo articolo troverai rimedi naturali per micosi unghie più efficaci!

    Continua a leggere per saperne di più!

    Micosi unghie rimedi naturali: quali sono quelli consigliati?

    ⭐Metodo più Efficace: Crema a base di Ingredienti Naturali

    Il primo rimedio naturale per micosi unghie che ti consiglio è di utilizzare un crema o una lozione specifiche, ovviamente formulate con ingredienti naturali.

    Si tratta di rimedi meno aggressivi dei presidi farmacologici ma ugualmente efficaci, soprattutto per prevenire un'infezione micotica, per contrastare le recidive e per eliminare una micosi non eccessivamente grave.

    Ho pubblicato su questo blog una classifica dei migliori prodotti per micosi unghie. Quelli che preferisco sono le creme e gli spray, che:

    • possono essere usate sia per l'onicomicosi che per contrastare i funghi ai piedi che colpiscono la pelle;
    • hanno proprietà idratanti, deodoranti e lenitive che aiutano a combattere anche i sintomi fastidiosi ed estetici del fungo;
    • sono le più adatte da usare in fase preventiva, dunque per evitare che il fungo si ripresenti o proliferi se, per un motivo o per l'altro, si è a rischio micosi (ad esempio se usi quotidianamente scarpe non traspiranti come quelle antinfortunistiche, oppure se dimentichi le ciabatte a casa e sei costretto a camminare scalzo in piscina).

    Tra i miei rimedi preferiti ci sono la crema Keramin e lo spray Onixan: trovi le recensioni dettagliate nell'articolo che ho linkato prima.

    Prova con gli oli essenziali

    olio essenziale come rimedio naturale per micosi alle unghie

    Molte creme e lozioni per micosi alle unghie contengono tra i loro ingredienti gli oli essenziali, ovvero degli oli molto concentrati che si ottengono per distillazione o per spremitura di un vegetale.

    Alcuni oli essenziali in particolare hanno proprietà antibatteriche, antimicotiche, fungicide e antisettiche che si rivelano particolarmente utili quando l'obiettivo è debellare una micosi: ecco quali sono [1].

    Tea Tree oil

    L'olio di tea tree, anche noto come olio di Melaleuca, è un olio essenziale molto utilizzato in quanto ricco di proprietà benefiche, tra cui quelle antibatteriche, antisettiche e antifungine [2].

    Per combattere un'onicomicosi, puoi applicare 2-3 gocce sull'unghia infetta e stenderle con un pennellino, ripetendo l'applicazione per circa 3 volte al giorno fin quando la micosi non sarà scomparsa.

    Puoi usare l'olio di tea tree anche per fare prevenzione: se ad esempio frequenti piscina o palestra, se indossi scarpe non traspiranti su base quotidiana o se ti capita spesso di essere colpito da micosi, puoi aggiungere qualche goccia di olio essenziale a sapone e bagnoschiuma, in modo che unghie e pelle siano sempre protette dagli eventuali patogeni.

    Olio di chiodi di garofano

    Anche l'olio essenziale di chiodi di garofano risulta molto efficace nel trattamento delle micosi: lo conferma anche la scienza [3], oltre alle credenze popolari. I chiodi di garofano, infatti, hanno proprietà antisettiche, antimicrobiotiche e antifungine.

    L'applicazione è la stessa che ti ho già spiegato parlando dell'olio di tea tree: dosane 2 o 3 gocce sull'unghia affetta da micosi e stendi uniformemente, ripetendo l'applicazione anche 3 volte al giorno fino alla scomparsa del problema.

    Per idratare e rafforzare l'unghia, puoi provare a miscelare l'olio essenziale di chiodi di garofano con mezzo cucchiaino di olio di mandorle dolci.

    Olio essenziale di lavanda

    olio di lavanda contro l'onicomicosi

    Anch'esso antisettico, l'olio essenziale di lavanda ha anche un altro beneficio utile per chi soffre di micosi: ha un ottimo profumo ed è balsamico.

    Applicandolo, quindi, oltre a impedire la proliferazione del fungo, andrai a deodorare i piedi e a donare sollievo all'area affetta da micosi, che può presentare anche prurito e cattivo odore.

    Anche l'olio di lavanda va applicato più volte al giorno nella dose di 2-3 gocce per applicazione.

    Olio di salvia

    La salvia è disinfettante, deodorante e riesce a calmare la sudorazione eccessiva, che fa parte dei sintomi associati ai funghi ai piedi: ecco perché si tratta di un ottimo rimedio naturale per la micosi alle unghie!

    Va applicata come gli altri oli essenziali di cui ti ho parlato finora.

    Dalla cucina alle unghie: ecco cosa usare

    Anche alcuni condimenti che sicuramente hai in dispensa possono rappresentare un valido rimedio naturale per micosi alle unghie: ecco quali.

    Aceto

    Se la superficie dell'unghia viene acidificata, i funghi hanno difficoltà a riprodursi e finiscono per morire.

    Questo principio, insieme alle proprietà antibatteriche e antimicrobiotiche, spiega perché l'aceto sia efficace contro le micosi unghie.

    Puoi utilizzarlo per effettuare dei pediluvi quotidiani: in un catino versa 2 parti di acqua e una parte di aceto di mele o di vino, e immergi i piedi per almeno 15 minuti.

    Limone

    limone per micosi unghie

    Per lo stesso principio dell'acidificazione dell'unghia, anche il limone risulta efficace per creare un ambiente inospitale per il fungo.

    Ti consiglio di usarlo così: innanzitutto effettua un pediluvo in acqua calda e sale, dopodiché applica il succo di limone direttamente sull'unghia colpita da micosi, aiutandoti con un pennellino. Lascialo agire per qualche minuto e poi sciacqua. Ripeti l'applicazione due volte al dì.

    Bicarbonato

    Il bicarbonato ha effetto antibatterico e antimicrobico, e per questo può essere un valido rimedio naturale per micosi alle unghie sia quando la micosi è già in atto che per prevenirne a comparsa.

    Se hai già una micosi in atto, prepara un impacco mescolando un cucchiaio di bicarbonato con qualche cucchiaino di acqua tiepida, in modo da creare una sorta di pastella da applicare sull'unghia o sulla pelle infette. Lascia agire qualche minuto, poi strofina bene come se stessi facendo uno scrub, sciacqua e asciuga i piedi. Ripeti l'applicazione almeno due volte al giorno.

    Alla pastella di acqua e bicarbonato, se vuoi, puoi aggiungere anche qualche goccia degli oli essenziali di cui ti parlavo nel paragrafo precedente (tea tree oil, lavanda, chiodi di garofano o salvia), in modo da rendere questo rimedio naturale per micosi unghie ancora più efficace.

    Per prevenire le onicomicosi, invece, ti consiglio di effettuare un pediluvo in acqua e bicarbonato almeno una volta a settimana: non solo eviterai che i funghi attacchino i tuoi piedi, ma avrai anche la pelle liscia e morbida.

    Usa l'acqua ossigenata

    Tra i rimedi della nonna per micosi alle unghie, c'è anche l'uso dell'acqua ossigenata, da utilizzare per effettuare un pediluvio quotidiano. In un catino versa una parte d'acqua e una di acqua ossigenata e lascia a mollo per qualche minuto. Ripeti l'operazione una volta al giorno.

    Per saperne di più sull'acqua ossigenata per le micosi, leggi l'articolo che ho scritto a riguardo.

    Cosa mangiare quando ho una micosi?

    petto di pollo con verdure

    Più che di un rimedio naturale per micosi unghie, la dieta è un utile aiuto ai rimedi che ho citato finora.

    Ciò che mangiamo, infatti, può supportare il sistema immunitario migliorando la sua risposta al fungo, o può favorire la crescita e il rafforzamento dell'unghia danneggiata.

    Per questo, i cibi migliori da consumare sono:

    • quelli ricchi di Vitamina C, un vero e proprio booster per il sistema immunitario, contenuta negli agrumi, nelle fragole, nei broccoli, nei cavoli, nel kiwi e nei peperoni;
    • Zinco, che fortifica il sistema immunitario e contribuisce alla crescita di unghie sane. Lo trovi in latte e derivati, molluschi, fegato e carne;
    • Selenio, che contribuisce al mantenimento di capelli e unghie in salute. Si trova nel pesce, in latte e derivati, nelle uova;
    • Ferro, anch'esso importante per avere annessi cutanei sani, contenuto in carne, pesce, uova e legumi;
    • Vitamine del gruppo B, in particolare la Biotina (Vitamina B8), indispensabile per mantenere pelle e annessi cutanei sani. Si trova in latte e derivati, uova, fegato, funghi, verdure, arachidi;
    • aglio, antibatterico, antibiotico e antimicotico, da consumare preferibilmente crudo;
    • curcuma, immunostimolante.

    Micosi unghie rimedi naturali: cosa NON fare

    Ogni volta che cerco dei rimedi naturali per un problema, trovo sempre, immancabilmente dei rimedi potenzialmente pericolosi.

    Ne è un esempio l'uso della candeggina per micosi alle unghie: una pratica che non solo non elimina il fungo, ma aumenta la probabilità che l'infezione si aggravi e può addirittura danneggiare la pelle e le unghie.Ti spiego perché NON va assolutamente utilizzata nel mio articolo su micosi e candeggina.

    Micosi unghie rimedi naturali: funzionano?

    dottoressa in reparto

    La risposta è sì: i rimedi naturali funzionano. Anche se l'efficacia dipende sempre da una serie di fattori.

    Ti spiego: creme, lozioni e unguenti formulati per eliminare i funghi sono rimedi naturali per micosi unghie assolutamente sicuri ed efficaci, in quanto vengono realizzati professionalmente miscelando gli ingredienti più efficaci e in concentrazioni perfette per sconfiggere il fungo.

    I rimedi naturali sono alla base di creme e lozioni, ma ovviamente, utilizzati con metodi casalinghi, hanno azione più lenta e ridotta. In più, in caso di micosi molto gravi, spesso nemmeno le stesse creme sono abbastanza: figuriamoci i rimedi della nonna!

    Il mio consiglio quindi è:

    • valuta la gravità della situazione;
    • applica sempre una lozione o una crema antimicotica;
    • utilizza i rimedi naturali (come aceto, limone, bicarbonato o olio di lavanda) soprattutto per fare prevenzione o in caso di micosi leggere e all'inizio dell'infezione;
    • se l'infezione persiste o se hai condizione di salute particolari (diabete, leucemia, malattie che compromettono il sistema immunitario, gravidanza e allattamento), rivolgiti sempre al medico.

    Referenze

    1. Essential Oils for Treatment for Onychomycosis: A Mini-Review;
    2. Solubilization in vitro of tea tree oil and first results of antifungal effect in onychomycosis;
    3. Evaluation of clove oil for the development of natural antifungal against onychomycosis.
    Condividi questo articolo con i tuoi amici!
    nv-author-image

    Deborah Dellucci

    Laureata all'università La Sapienza di Roma nel 1995, dopo anni di lavoro "convenzionale" ho scoperto la fervida e incontenibile passione per la divulgazione online. Scrivo di integratori e pillole per il dimagrimento, di diete, di fitness e rimedi per tonificare il corpo, di salute femminile e salute in generale, di bellezza, nutrizione e benessere a 360 gradi, di utensili per la casa e la cucina. Prendo il mio lavoro molto seriamente, la mia missione è quella di aiutare le persone a vivere al meglio la propria vita. Le informazioni che troverai su questo blog sono tratte da fonti scientifiche selezionate, affidabili e sempre aggiornate. Chi siamo »

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.