Vai al contenuto
Home » Salute » Salute Femminile

Cystinorm Recensione: Cura la Cistite con l’aiuto del Mirtillo Rosso

    Sei alla ricerca di una Recensione su Cystinorm?
    Sei nel posto giusto! Continua a leggere per scoprire di più!

    Hai mai sofferto di cistite?

    Se la risposta è sì, conoscerai sicuramente il fastidio che questa infiammazione può generare. E saprai anche che, per eliminare questo fastidio, sono necessari spesso diversi cicli antibiotici che spesso, dopo aver guarito la vescica, generano altri effetti collaterali, come un affaticamento di fegato e reni o l'insorgere della candidosi.

    Per fortuna la natura è ricca di tesori che possono aiutarci a risolvere ogni problematica, cistite inclusa. E in questo caso il tesoro per chi soffre di cistite è davvero piccolo: si tratta del Mirtillo Rosso, l'ingrediente chiave di Cystinorm: un integratore per la cistite davvero valido per chi ha spesso a che fare con questa infiammazione.

    Oggi ti spiegheremo quali sono le proprietà che rendono il Mirtillo Rosso una vera arma contro la cistite e ti parleremo per l'appunto di Cystinorm.

    Cistite: cos'è e da cosa è causata

    donna

    La cistite è un'infiammazione della vescica. L'infiammazione può essere acuta, subacuta o cronica, a seconda che si tratti di un episodio isolato o che tende a ripresentarsi periodicamente. Le persone più colpite sono le donne.

    Le cause della cistite possono essere diverse:

    • un'infiammazione batterica, solitamente causata dall'Escherichia coli;
    • l'assunzione di alcuni farmaci che abbassano le difese immunitarie;
    • situazioni di stress o di affaticamento, che tendono anch'esse ad abbassare le difese immunitarie;
    • l'utilizzo di prodotti per l'igiene intima particolarmente aggressivi o irritanti;
    • l'utilizzo di gel spermicidi;
    • igiene intima eccessiva o scarsa;
    • un colpo di freddo, che può riattivare l'infezione;
    • un'infiammazione non infettiva e cronica della vescica;
    • un'infezione virale o funginea.

    Se la cistite non è curata adeguatamente, potrebbe intaccare anche i reni, generando complicazioni: ecco perché occorre curarla tempestivamente e cercare di prevenirla.

    Sintomi della cistite

    parere medico

    La cistite può insorgere priva di sintomi. Nella maggior parte dei casi, però, l'infezione è accompagnata da sintomi come:

    • bisogno di andare in bagno molto frequentemente;
    • sensazione di bruciore e dolore durante la minzione, a volte accompagnata da brividi di freddo;
    • urina sporca, opaca e maleodorante, a volte caratterizzata da piccole perdite di sangue;
    • flusso dell'urina a singhiozzo;
    • dolore a livello dei reni e della vescica;
    • sensazione di debolezza e malessere;
    • leggera febbre;
    • dolore durante i rapporti sessuali.

    Mirtillo Rosso: un alleato contro la cistite

    mirtillo rosso per la cistite

    Il Mirtillo Rosso, in inglese Cranberry, è un grandioso alleato per prevenire e trattare la cistite, grazie alla sua ricchezza di polifenoli e di antocianine (un tipo di flavonoidi tipico dei frutti di bosco).

    Il Mirtillo Rosso è ottimo per la prevenzione della cistite: è stato infatti dimostrato che questo frutto riduce l'incidenza delle infiammazioni delle vie urinarie.

    Scopri di più nell'articolo Cranberry per la Cistite.

    Cystinorm Recensione

    Il Mirtillo Rosso è protagonista della formula di Cystinorm: un integratore naturale in capsule progettato per aiutarti a prevenire la cistite e per alleviarla quando essa è in atto.

    Cystinorm allevia i dolori associati alla cistite, combatte le proliferazioni batteriche dall'interno, favorisce una salutare minzione, ripristina la normale funzionalità del tratto urinario.

    Cystinorm: ingredienti

    estratto d'uva

    Oltre al potente Mirtillo Rosso, dalle proprietà antibatteriche, antisettiche e antinfiammatorie, Cystinorm contiene:

    • Estratto di Foglie di Uva Ursina, un arbusto tradizionalmente utilizzato per curare le infiammazioni urinarie dovute a diversi tipi di batteri grazie alle sue proprietà diuretiche, disinfettanti, astringenti e antisettiche [1]. L'Uva Ursina, dunque, favorisce la diuresi (importantissima durante la cistite), disinfetta il tratto urinario e impedisce ai batteri di attaccarlo e di proliferare.
    • Polvere di Foglie di Punarnava (conosciuta anche come Boerhavia Diffusa), un rimedio ayurvedico tradizionale utilizzato per combattere i dolori addominali e caratterizzato anche dall'effetto diuretico, antibatterico e antinfiammatorio [2].
    • Bioflavonoidi dall'azione antinfiammatoria.

    Come assumere Cystinorm

    Cystinorm va assunto 2 volte al giorno. Il produttore consiglia di assumere 2 capsule prima di pranzo e una prima di cena con un abbondante bicchiere d'acqua.

    L'integratore favorirà la diuresi e proteggerà il tratto urinario dai batteri, facendolo funzionare meglio e allontanando infiammazioni o infezioni. L'azione è rapida: i dolori legati alla cistite scompaiono già nell'arco di pochi giorni.

    Chi dovrebbe utilizzare Cystinorm

    Cystinorm è adatto:

    • a chi ha una cistite in atto, come coadiuvante alla terapia prescritta dal medico;
    • a chi soffre di cistite cronica e vuole prevenirne l'insorgere, in quanto ottimizza il funzionamento del tratto urinario e lo protegge dalle proliferazioni batteriche.

    Come acquistare Cystinorm

    L'originale Cystinorm è in vendita esclusivamente sul sito ufficiale del produttore.

    Qui ti basta compilare un modulo indicando nome e numero di telefono: un addetto ti contatterà per definire i termini della spedizione e fornirti eventuali altre informazioni.

    Cystinorm normalmente costa 78€ a confezione, ma è attualmente in offerta al 50% a 39€.

    Cystinorm è sicuro?

    studi clinici

    Cystinorm è naturale al 100%, non sovraccarica il fegato o i reni e non presenta particolari effetti collaterali: questo lo rende sicuro in tutto e per tutto. Inoltre l'integratore è iscritto nel Registro degli integratori alimentari approvati dal Ministero della Salute con il codice 136577.

    Evita di assumere Cystinorm se sei allergico, intollerante o sensibile a uno dei componenti, e chiedi consiglio al tuo medico curante in caso di gravidanza, allattamento, malattie pregresse o terapie farmacologiche in corso.

    Cystinorm funziona? Recensioni e opinioni reali

    benessere e soddisfazione

    Cystinorm funziona: e a confermarlo sono gli utenti che lo hanno provato. Ecco alcune delle loro recensioni:

    Per la cistite, cercavo qualcosa che riducesse le perdite e il dolore: le cose più fastidiose. Ho iniziato a utilizzare Cystinorm e la mia cistite, che solitamente si ripresenta almeno una volta all'anno, sembra finalmente scomparsa. Sono trascorsi 7 mesi dalla fine del trattamento con Cystinorm e mi sento molto bene. Speriamo davvero di non dover più affrontare gli orrori della cistite!

    Maria

    Recentemente ho avuto un altro attacco di cistite, ne soffro da 16 anni. Su consiglio del medico ho bevuto molta acqua per eliminare l'infezione. Ma questa volta, invece degli antibiotici, mi è stato prescritto Cystinorm. Il dottore mi ha avvertito che non avrebbe avuto effetto immediatamente e che era necessario assumerlo più a lungo degli antibiotici. Ma a lungo andare è più efficace e non causa effetti collaterali (ho sempre avuto il mughetto dopo l'uso degli antibiotici).

    Vittoria

    Ho scoperto Cystinorm per caso. Avevo sempre problemi il giorno dopo aver avuto rapporti sessuali o dopo aver assunto alcol anche in piccole quantità. Sentivo un forte bruciore all'uretra e a volte dolore addominale. Era impossibile assumere ogni volta antibiotici, quindi ho deciso di provare Cystinorm, che è a base di erbe. E i risultati mi hanno soddisfatta: a poco a poco il problema è scomparso. Ora ho attacchi molto raramente e le sensazioni spiacevoli non sono così forti. Tutto passa già dopo un giorno.

    Giovanna

    Spesso i medici prescrivono pillole, ma gli antibiotici hanno brutti effetti collaterali. Inizialmente ho trattato la cistite con questo tipo di farmaci e ho sovraccaricato l'attività dei reni. E nonostante ciò la cistite è tornata comunque. Sembrava non esserci soluzione. Poi, l'anno scorso, sono passata a una dieta sana e ho interrotto l'uso delle pillole. Ho letto le recensioni su Cystinorm e mi hanno convinto. Ho cominciato ad usarlo e NON ME NE SONO PENTITA! Il problema è svanito rapidamente e già da sei mesi sono libera dalla cistite!

    Alessia

    Altri consigli per prevenire la cistite

    salute e benessere

    Per prevenire la cistite è consigliabile:

    • bere molta acqua;
    • non trattenere mai l'urina e andare in bagno ogni volta che si sente lo stimolo;
    • coprirsi adeguatamente l'addome e i reni per evitare colpi di freddo;
    • lavarsi sempre dall'avanti al dietro;
    • utilizzare un detergente intimo delicato e della biancheria di cotone;
    • curare l'igiene intima, in modo particolare dopo i rapporti sessuali e durante le mestruazioni;
    • assumere regolarmente del succo di mirtillo rosso o preparazioni a base di questo frutto, come l'ottimo integratore Cystinorm.

    Referenze

    1. Black Crowberry (Empetrum nigrum L.) Flavonoids and Their Health Promoting Activity;
    2. ANTIBACTERIAL EFFECT OF BOERHAVIA DIFFUSA AND PUNARNAVASAVAM ON URINARY TRACT INFECTION (UTI) CAUSING PATHOGENS.
    Condividi questo articolo con i tuoi amici!
    nv-author-image

    Deborah Dellucci

    Laureata all'università La Sapienza di Roma nel 1995, dopo anni di lavoro "convenzionale" ho scoperto la fervida e incontenibile passione per la divulgazione online. Scrivo di integratori e pillole per il dimagrimento, di diete, di fitness e rimedi per tonificare il corpo, di salute femminile e salute in generale, di bellezza, nutrizione e benessere a 360 gradi, di utensili per la casa e la cucina. Prendo il mio lavoro molto seriamente, la mia missione è quella di aiutare le persone a vivere al meglio la propria vita. Le informazioni che troverai su questo blog sono tratte da fonti scientifiche selezionate, affidabili e sempre aggiornate. Chi siamo »

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.