Vai al contenuto
Home » Bellezza » Cura della Pelle

Crema viso Antirughe fai da te: 4 Ricette facili già Testate da me

ragazza con crema antirughe fatta in casa

Hai mai pensato di autoprodurre una crema viso antirughe fai da te?

Esistono diverse ricette online: ma sono valide? Le creme sono davvero efficaci?

In questo articolo vedremo insieme qualche ricetta per fare la tua crema antirughe, ti spiegherò i vantaggi e gli svantaggi dell'autoproduzione e ti proporrò qualche soluzione alternativa interessante.

Continua a leggere per saperne di più!

Crema viso antirughe fai da te: si può fare?

Iniziamo con una domanda: ma quindi si può davvero produrre in casa la propria crema viso antirughe fai da te?

La risposta è sì – più o meno: non si tratterà infatti di una crema vera e propria, con la consistenza, la facilità di assorbimento e la durevolezza di un cosmetico acquistato, ma di un rimedio naturale antirughe che può essere interessante provare, soprattutto se hai la pelle ancora giovane.

Ricette crema viso antirughe fai da te

Ecco alcune ricette di crema viso fai da te scovate online.

Crema antirughe all'aloe e cera d'api

estratto di aloe

La prima crema che ti propongo è a base di aloe, idratante e lenitiva, e cera d'api, ricca di Vitamina A antiossidante e protettiva.

Quello che dovrai fare è sciogliere a bagnomaria 5 gr di cerca d'api e miscelarla ancora tiepida con 30 gr di olio di jojoba o di argan, idratanti. Continua a mescolare finché la crema non sarà fredda, poi aggiungi 30 gr di gel di aloe vera e 20-30 gocce di Vitamina E, mescolando continuamente fino ad ottenere una consistenza cremosa. Trasferisci il composto in un contenitore riutilizzabile da 100 ml.

Crema antirughe idratante agli oli vegetali

Per creare una crema antirughe e idratante, puoi usare un mix di oli vegetali: 60 ml di olio di jojoba e 60 ml di olio di cocco, da sciogliere a bagnomaria con 20 gr di cera d'api. Una volta raffreddato il composto, unisci 60 ml di acqua di rose, 60 gr di gel di aloe vera, 30 gocce di Vitamina E, 20 gocce di olio di rosa mosqueta e 5 gocce di olio essenziale di rosa. Per conservare la crema, usa un vasetto da 200ml.

Crema antirughe con limone, miele e cetrioli per pelle grassa

vasetto di miele

Puoi realizzare una crema antirughe adatta per la pelle grassa diluendo il succo di un limone con mezzo bicchiere d'acqua, a cui vanno aggiunti miele, un cetriolo frullato e qualche foglia di prezzemolo fino a ottenere una consistenza cremosa. Fai riposare il composto in frigo per una notte e poi applicalo: avrà effetto tonificante e astringente.

Crema antirughe schiarente alle vitamine

Infine, per combattere le macchie scure, puoi provare a preparare una crema alle vitamine C ed E, che agiscono come schiarenti, antiossidanti e fotoprotettivi.

Amalgama un cucchiaio di polvere di Vitamina C, 2 gr di Vitamina E, un cucchiaio di acqua distillata, un cucchiaio di gel di aloe vera e 4 gocce di olio essenziale di rosa.

Se invece sei interessato ad una normale crema viso fatta in casa, leggi questo articolo.

Conservazione delle creme viso fai da te

Le creme fai da te si conservano per qualche settimana, se contengono Vitamina E, altrimenti per pochi giorni.

Ti consiglio di utilizzare stoviglie sterilizzate, per scongiurare le contaminazioni, e di conservare la crema in un vasetto in vetro scuro, per evitare che la luce alteri gli ingredienti.

Trovi tutti i consigli per fare la crema in casa e conservarla al meglio nel mio articolo su come fare la crema viso in casa.

Crema viso antirughe fai da te vantaggi

I vantaggi dell'autoproduzione sono:

  • i costi bassi;
  • la sostenibilità: le creme sono ecologiche, prive di ingredienti dannosi sia per te che per l'ambiente e senza packaging difficili da riciclare;
  • le creme viso autoprodotti tendono a dare pochi problemi di irritazione – per lo meno sulla pelle normale: se la tua è sensibile o affetta da patologie, è meglio evitare e utilizzare prodotti professionali.

Crema viso antirughe fai da te svantaggi

Gli svantaggi delle creme fai da te invece sono:

  • l‘efficacia è decisamente minore rispetto ai prodotti cosmetici professionali;
  • le creme non sono sempre facili né piacevoli da stendere e da far assorbire;
  • hanno una durata limitata, poiché perlopiù prive di conservanti e prodotte con ingredienti alimentari facilmente deperibili;
  • alcuni ingredienti non sono facili da reperire.

La mia opinione sulle creme viso fai da te

la mia esperienza con creme fai da te

Autoprodurre la propria crema viso antirughe è soddisfacente ed ecologico. Io, però, non lo farei, perché secondo me gli svantaggi superano di gran lunga i vantaggi.

La crema infatti sarà efficace ma in modo limitato, soprattutto se hai la pelle matura e quindi hai bisogno di un trattamento intensivo (seguendo il seguente link trovi i migliori antirughe per le donne dai 50 anni in su: https://www.salutesegreta.com/migliore-crema-antirughe-50-60-anni/ ). Probabilmente la troverai unta o grumosa e quindi poco piacevole da utilizzare, e ancora più probabilmente finirai per buttarla via perché gli ingredienti che hai usato inizieranno ad andare a male prima di quanto credi.

Insomma, finché si tratta di autoprodurre maschere o scrub naturali, sono più che d’accordo, perché si tratta di prodotti da utilizzare saltuariamente e in quantità limitate. Ma credo che produrre in caso una crema ti porterebbe solo a sprecare ingredienti e tempo: opta piuttosto per una buona crema viso naturale, organica, cruelty-free o con un packaging sostenibile (cliccando qui trovi alcune tra le migliori creme antirughe in commercio).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

nv-author-image

Roberta Martinelli

Laureata all'università La Sapienza di Roma nel 1989, dopo anni di lavoro "convenzionale" ho scoperto la passione nella divulgazione online. Scrivo di salute, bellezza, nutrizione e benessere a 360 gradi. Prendo il mio lavoro molto seriamente, la mia missione è quella di aiutare le persone a vivere al meglio. Le informazioni che troverai su questo blog sono tratte da fonti scientifiche selezionate, affidabili e sempre aggiornate. Chi siamo »