Vai al contenuto
Home » Fitness » Nutrizione Sportiva

Nutrigo Lab Regeneration post-workout, funziona? Recensione e Opinioni degli atleti

    Allenarsi duramente è il primo passo per scolpire il fisico e migliorare le prestazioni atletiche, ma per raggiungere risultati davvero soddisfacenti gli esercizi da soli non sono sufficienti. Come tutti sanno, infatti, assumere proteine in concomitanza degli allenamenti favorisce l'aumento di massa muscolare e rende più rapido il recupero delle energie. Le fonti di proteine da cui attingere, però non sono tutte uguali: le differenze si fondano su:

    • tipi di amminoacidi contenuti;
    • velocità di assorbimento;
    • interazione con le risposte ormonali;
    • effetti antiossidanti.

    Nutrigo Lab Regeneration è l‘integratore proteico studiato appositamente per aumentare gli effetti dell'esercizio in palestra. Grazie alla sua formula completa riuscirai infatti a recuperare più velocemente dopo lo sforzo ed aumentare di più la massa muscolare. L'efficacia dei componenti di Nutrigo Lab Regeneration è ampiamente documentata dalla letteratura scientifica, pertanto i risultati sono garantiti fin da subito.

    Allenamento e recupero: perché Nutrigo Lab Regeneration è così efficace?

    Per comprendere come mai l'integratore Nutrigo Lab Regeneration sia indispensabile per ottenere il massimo risultato dopo gli allenamenti bisogna capire in che modo lo sforzo fisico agisce sul nostro corpo.

    Allenamento e massa muscolare: perché sono connessi?

    workout

    Quando ci alleniamo duramente, nel corpo accadono due cose fondamentali:

    • si consumano le riserve di energia;
    • di deteriorano i tessuti muscolari.

    In pratica, durante l'allenamento le fibre che compongono i nostri muscoli si danneggiano, per effetto del grande sforzo. Inoltre le riserve di zuccheri (glucosio e glicogeno) che forniscono energia al corpo si esauriscono.

    In queste condizioni, l'organismo risponde in modo da ripristinare l'omeostasi, cioè riportare il corpo alle condizioni iniziali.

    Si attiva quindi un processo di anabolismo proteico: il corpo produce nuovi muscoli, per rimpiazzare quelli danneggiati. Ma invece di limitarsi a questo, i tessuti muscolari vengono prodotti in quantità leggermente superiore: il corpo si prepara, cioè, a rispondere ad un nuovo stimolo aumentando il volume dei muscoli sollecitati. Questo fenomeno è noto con il nome di supercompensazione.

    Metabolismo della proteine: un delicato equilibrio

    addominali scolpiti

    La supercompensazione è in parte contrastata da un altro meccanismo che avviene simultaneamente: il catabolismo delle proteine. Per recuperare le energie perdute durante l'allenamento, infatti, il corpo brucia una parte delle proteine, che vengono convertite in energia. Il bilancio tra le proteine bruciate e quelle costruite ex-novo ci dirà quanto intenso sarà stato l'aumento di massa muscolare.

    A dirigere questi processi ci sono diversi fattori:

    • la disponibilità di amminoacidi: per poter costruire muovi muscoli, il corpo deve avere a disposizione i mattoncini con cui crearli. per questo è necessario fornire la giusta quantità di amminoacidi subito dopo l'esercizio; inoltre, se l'organismo troverà elevate concentrazioni di amminoacidi nel sangue, utilizzerà quelli anche per ripristinare le riserve di energia, senza intaccare ulteriormente i muscoli;
    • il controllo ormonale: il bilancio tra catabolismo (distruzione delle molecole organiche per ricavare energia) e anabolismo (costruzione di nuovi tessuti a partire da molecole organiche semplici) è diretto dagli ormoni. In particolare, l'ormone che induce il corpo a produrre più massa muscolare è il GH, l'ormone della crescita.

    I componenti di Nutrigo Lab Regeneration sono studiati appositamente per agire su entrambi questi aspetti: forniscono la materia prima per la costruzione dei muscoli e inducono il corpo a produrre gli ormoni necessari ad avviare il processo di sintesi del muscolo. Inoltre, fornendo energia disponibile, riducono il processo di distruzione delle proteine che normalmente farebbe da freno alla sintesi di nuovi muscoli.

    Nutrigo Lab Regeneration: gli ingredienti

    Ogni porzione dell'integratore Nutrigo Lab Regeneration è composta da:

    • 5000 mg di Optipep®;
    • 5000 mg di Peptopro™;
    • 4000 mg di BCAA;
    • 1000 mg di citrullina malato;
    • 1000 mg di AAKG 2:1.

    Vediamo nel dettaglio cosa sono e come agiscono questi ingredienti.

    Optipep®: proteine idrolizzate del siero del latte

    La miscela di amminoacidi standard nota col nome di Optipep®, uno dei due costituenti principali di Nutrigo Lab Regeneration, contiene proteine del siero del latte idrolizzate (“Whey”) ad altissima concentrazione. Il siero del latte è la fonte ritenuta più efficace di proteine per supportare l'attività fisica intensa e l'allenamento di resistenza. Le proteine contenute in questo prodotto, infatti, sono considerate dai ricercatori quelle maggiormente biodisponibili e solubili: una volta ingerite, sono immediatamente trasportate nel sangue e da qui raggiungono in un attimo il tessuto muscolare, agendo dopo pochissimi minuti dalla loro assunzione.

    Inoltre hanno un elevato contenuto di leucina, che stimola il sistema ormonale a rilasciare alte quantità di ormone della crescita (GH). In questo modo l'organismo è stimolato a utilizzare tutti gli amminoacidi a disposizione per produrre nuovi muscoli. Rispetto ad altre fonti di amminoacidi, le proteine del siero del latte sono più potenti ed efficaci, ma hanno una azione di durata breve. per questo vanno supportate con altre fonti di proteine ad effetto più duraturo nel tempo.

    Peptopro™, caseina idrolizzata ad alte concentrazione di amminoacidi essenziali

    La caseina è considerata, dopo il siero del latte, la principale fonte di amminoacidi e proteine per stimolare la crescita dei muscoli. Gli effetti della caseina idrolizzata, ben documentati in letteratura scientifica, sono meno forti di quelli delle proteine Whey ma, rispetto a queste, hanno una durata più prolungata nel tempo.

    In questo modo, l'unione degli effetti di queste due fonti di proteine rappresenta la combinazione più efficace per amplificare gli effetti dell'allenamento in palestra. Inoltre, studi scientifici accurati hanno sottolineato che l'utilizzo di più fonti proteiche combinate ha un effetto maggiore rispetto all'utilizzo di proteine di provenienza unica.

    BCAA: amminoacidi a catena ramificata

    studi clinici

    Questi amminoacidi sono particolarmente importanti per il recupero delle energie, la protezione della massa muscolare ed il benessere dell'organismo.

    In molti atleti che si dedicano al sollevamento pesi si verifica un pericoloso abbassamento dei livelli di glutammina, un aminoacido essenziale la cui carenza causa un abbassamento delle difese immunitarie. I BCAA, oltre ad essere efficaci per i processi di supercompensazione, sono convertiti dall'organismo in glutammina, aiutando a prevenire questo fastidioso inconveniente. Inoltre, durante il periodo di riposo, limitano la proteolisi, cioè il consumo dei muscoli per fini energetici che avviene soprattutto di notte, quando le riserve di glucosio si esauriscono per il lungo digiuno.

    AAKg e citrullina malato, più arginina per il tuo organismo

    L'arginina è un amminoacido semi-essenziale che viene consumato rapidamente durante l'esercizio fisico e non è prodotto dal corpo in quantità sufficiente. AAKg è una sigla che sta per arginina alpha-chetoglutarato, una fonte di arginina assimilabile dall'organismo. Poiché l'arginina, però, è soggetta ad essere consumata dai batteri intestinali, sono una piccola parte di questa giunge effettivamente al sangue. Per ovviare a questo problema, Nutrigo Lab Regeneration contiene anche citrullina (sotto forma di sale con l'acido malico = citrullina malato).

    La citrullina infatti è un amminoacido utilizzato dall'organismo per produrre arginina e non viene attaccata dai batteri. Una volta in circolo, la citrullina viene velocemente trasformata in arginina e può supportare il recupero energetico e le performance atletiche.

    Alti livelli di arginina nel corpo, infatti, comportano:

    • grande produzione di ormone della crescita, e quindi elevata produzione di nuovi muscoli;
    • aumento delle performance sportive e della resistenza;
    • recupero velocissimo dopo lo sforza dell'allenamento.

    L'arginina, infatti, contribuisce alla formazione delle molecole di glucosio (la fonte di energia principale per i muscoli), aumenta la circolazione del sangue e favorisce l'eliminazione delle scorie dovute alla distruzione delle proteine.

    Tutte queste azioni contribuiscono a rendere il recupero dalla fatica più veloce, a abbattere il dolore muscolare dopo l'allenamento e purificare l'organismo.

    Cosa puoi ottenere usando Nutrigo Lab Regeneration

    Atleta uomo

    Utilizzando l‘integratore sportivo Nutrigo Lab Regeneration secondo le indicazioni, otterrai fin da subito:

    • una riduzione del senso di fatica dopo l'allenamento;
    • tempi di recupero molto più brevi;
    • aumento della produzione di proteine muscolari;
    • riduzione del decadimento dei muscoli a riposo.

    Come si usa Nutrigo Lab Regeneration

    Nutrigo Lab Regeneration si presenta come una polvere idrosolubile: sciogli due misurini in 200 ml di acqua e mescola bene. La soluzione va consumata una volta al giorno subito dopo l'allenamento.

    Ci sono effetti collaterali?

    L'integratore Nutrigo Lab Regeneration è assolutamente sicuro, poiché non sono stati osservati effetti collaterali d'alcun genere.

    Come posso acquistarlo?

    Acquistare Nutrigo Lab Regeneration è semplice, basta andare sul sito del produttore e compilare il modulo d'acquisto in ogni sua parte. Non dimenticare di indicare il tuo recapito telefonico: un operatore ti contatterà immediatamente per concordare con te i dettagli della spedizione.

    Puoi pagare comodamente in contrassegno, cioè al corriere al momento della consegna. I tempi di spedizione sono di circa 48 ore.

    Quanto costa?

    Il prezzo d'acquisto di una confezione di Nutrigo Lab Regeneration è 89 euro. Acquistando adesso, però, potrai accedere alla speciale promozione riservata ai lettori di Salute Segreta, grazie alla quale , acquistando 3 confezioni di prodotto, otterrai uno sconto del 50%. Ogni confezione sarà tua, così, a soli 44,5 euro ciascuna.

    Le opinioni di chi ha provato il prodotto

    addominali squat

    Cercavo un prodotto che mi desse una marcia in più per superare la fatica e il dolore dopo ogni allenamento. Ho provato Nutrigo Lab Regeneration sotto consiglio del mio allenatore e gli effetti sono stati eccezionali fin da subito. I dolori del mattino dopo sono spariti, riesco ad affrontare ogni allenamento con energia e freschezza e ho aumentato la massa muscolare come non ero mai riuscito a fare prima.

    Enzo, 32 anni, body builder

    Dopo 2 anni di palestra fatti con grande impegno, avevo raggiunto il massimo che il corpo potesse raggiungere. Avevo assolutamente bisogno di qualcosa che mi aiutasse a superare il mio limite. Ho provato Nutrigo Lab Regeneration e lo consiglio a tutti gli atleti che si allenano duramente come me. Non pensavo di riuscire a migliorare così tanto e invece ho ottenuto dei risultati strepitosi. Il mio allenatore mi ha proposto di entrare nel gruppo dei professionisti. Che soddisfazione!!

    Elia, 24 anni, atleta professionista

    La dieta del bodybuilder

    atleta donna palestra

    Chi si dedica con passione all'allenamento in palestra è spesso molto attento alla propria alimentazione, ma non sempre ciò che va di moda rappresenta anche la scelta più corretta.

    Molti atleti, ad esempio, tendono a demonizzare il consumo di cibi grassi o di carboidrati, eccedendo in una alimentazione quasi esclusivamente proteica.

    I grassi sono invece alimenti essenziali, soprattutto durante i cicli di potenziamento della massa muscolare, in cui la dieta da seguire dovrà essere necessariamente ipercalorica. In più, i cibi che contengono grassi saturi hanno anche giuste dosi di colesterolo, necessario per produrre il testosterone, l'ormone anabolizzante per eccellenza.

    I carboidrati non vanno eliminati, ma vanno scelte le fonti giuste: pasta riso e cereali integrali sono da preferire a pane o patate, mentre gli zuccheri semplici andrebbero evitati il più possibile.

    Se oltre al post-workout sei interessato ai pre-workout, scopri i migliori sul mercato!

    Condividi questo articolo con i tuoi amici!
    nv-author-image

    Deborah Dellucci

    Laureata all'università La Sapienza di Roma nel 1995, dopo anni di lavoro "convenzionale" ho scoperto la fervida e incontenibile passione per la divulgazione online. Scrivo di integratori e pillole per il dimagrimento, di diete, di fitness e rimedi per tonificare il corpo, di salute femminile e salute in generale, di bellezza, nutrizione e benessere a 360 gradi, di utensili per la casa e la cucina. Prendo il mio lavoro molto seriamente, la mia missione è quella di aiutare le persone a vivere al meglio la propria vita. Le informazioni che troverai su questo blog sono tratte da fonti scientifiche selezionate, affidabili e sempre aggiornate. Chi siamo »

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.