Vai al contenuto
Home » Dimagrimento » Integratori Dimagranti

Keton Aktiv: converti il grasso in energia! Recensione ed Opinioni dell’integratore dimagrante

    Lo stile di vita moderno promuove comportamenti che favoriscono l'insorgere di sovrappeso e obesità. Questi fenomeni, oltre a rappresentare un problema estetico, possono facilmente condurre a gravi rischi per la salute come il diabete e problemi cardiovascolari.

    Ripristinare uno stile alimentare corretto è senza dubbio un primo passo importante, ma spesso la sola dieta non è sufficiente. Molto spesso, inoltre, coloro che riescono a recuperare il peso forma attraverso regimi alimentari drastici, a costo di grandi sacrifici, finiscono con l'accumulare nuovamente il grasso perduto non appena interrotta la dieta.

    Keton Aktiv è l'integratore alimentare che sfrutta recenti scoperte in merito al metabolismo dei grassi, consentendo la perdita del peso in eccesso in maniera naturale, duratura e senza sforzi.

    Tessuto adiposo o ghiandola adiposa?

    dimagrimento

    Il tessuto adiposo è uno dei tessuti più diffusi nell'organismo. E' formato da cellule speciali, dette adipociti, che contengono al proprio interno le goccioline di grasso sotto forma di acidi grassi. Gli adipociti possono aumentare di numero e di dimensione, accumulando il grasso in eccesso e portando a sovrappeso e obesità.

    Secondo la visione più moderna dell'istologia umana, quello adiposo non è più considerato un semplice tessuto ma una vera e propria ghiandola endocrina. Gli adipociti, infatti, sono in grado di comunicare col resto dell'organismo producendo ormoni e modificando il proprio metabolismo in risposta a quelli provenienti dalle altre ghiandole endocrine.

    Questa scoperta ha acceso una nuova luce sulle possibilità di utilizzare alcuni meccanismi fisiologici per indurre gli adipociti a rilasciare, bruciare e metabolizzare i grassi, permettendo la perdita di peso senza rischi e senza troppi sacrifici.

    La chetosi: l'arma in più di Keton Aktiv

    Uno dei processi più interessanti per aiutare la perdita di peso è quello della chetosi. Si è osservato, infatti, che l'organismo reagisce a determinati segnali metabolici attivando diverse vie, che possono portare all'accumulo o al consumo dei grassi nei tessuti. In condizioni fisiologiche normali, il corpo utilizza come fonte di energia i carboidrati. I grassi, invece, vengono conservati come riserva, accumulandoli negli adipociti. Solo quando i carboidrati sono totalmente esauriti, il corpo inizia ad attingere alle sue riserve, bruciando grassi come fonte di energia.

    Per passare a questa seconda modalità energetica, le cellule attendono un segnale, costituito da particolari molecole che il corpo produce in assenza di carboidrati: i corpi chetonici (o chetoni). Sono queste molecole che inducono le cellule a mobilitare i grassi accumulati, bruciandoli per produrre energia. In presenza di alte concentrazioni di chetoni, il corpo blocca la lipogenesi (cioè il processo che porta all'accumulo dei grassi negli adipociti e alla trasformazione degli zuccheri in eccesso in altre molecole di grasso) e avvia la lipolisi, cioè il consumo dei grassi di riserva. Keton Aktiv, con i suoi chetoni naturali, avvia questo processo nelle cellule “ingannandole”, innescando così un meccanismo che richiederebbe molte settimane di intensi sacrifici per essere attivato con la sola dieta chetogenica.

    Come agisce Keton Aktiv

    L'integratore Keton Aktiv contiene un equilibrato mix di sostanze 100% naturali in grado di stimolare la lipolisi, bloccare la lipogenesi e ridurre il senso di fame, permettendoti di perdere peso in brevissimo tempo e in maniera duratura. Gli ingredienti contenuti in Keton Active sono:

    • Chetoni di mora: queste sostanze naturali, di origine vegetale, hanno sull'organismo lo stesso effetto dei chetoni prodotti dal nostro organismo in caso di digiuno prolungato (fonte). Stimolando il sistema endocrino, inducono le cellule a consumare i grassi attraverso dei processi fisiologici ormai noti:
      • aumento della concentrazione di adinopectina: studi scientifici hanno dimostrato che una elevata concentrazione di adinopectina nel sangue stimola la riduzione del grasso viscerale e addominale, induce lipolisi e contrasta l'obesità. (fonte)
      • aumento della concentrazione di noradrenalina: questo ormone è in grado di interagire con i recettori β degli adipociti, cioè molecole presenti sulla superficie delle cellule che si legano a specifiche molecole attivando delle risposte chimiche al loro interno. Nello specifico, come riportato in un articolo pubblicato su una rivista del gruppo Nature, l'attivazione dei recettori β determina l'avvio della lipolisi (i grassi contenuti negli adipociti vengono bruciati per produrre energia). (fonte)
    • Sinefrina: La sinefrina è una molecola naturale in grado di facilitare la perdita di peso attraverso l‘attivazione del metabolismo energetico. I mammiferi sono animali a sangue caldo e ciò significa che producono calore attraverso il metabolismo, consumando le riserve di energia. La sinefrina stimola questo processo, detto termogenesi, consentendo di aumentare i consumi metabolici senza ricorrere all'esercizio fisico. (fonte)
    • Bromelanina: sostanza ricavata dalla lavorazione dell'ananas, induce lipolisi agendo sulla regolazione dell'espressione genica. Nel DNA di tutte le cellule ci sono le istruzioni per effettuare qualunque processo avvenga al loro interno. La cellula “consulta” il DNA, dove ogni operazione è descritta in un apposito “capitolo”, detto gene. La Bromelanina “nasconde” alla cellula le istruzioni per effettuare la lipogenesi, cioè la costruzione di nuovi adipociti e promuove invece i geni che governano la lipolisi attraverso la distruzione degli adipociti maturi. (fonte)
    • L- carnitina: questo composto non ha, da solo, un effetto sulla perdita di peso, ma facilita le funzione svolte degli altri composti attivi. E' in grado, infatti, di trasportare gli acidi grassi all'interno dei mitocondri, che sono le macchine all'interno delle quali le cellule producono energia consumando le molecole organiche come i grassi e i carboidrati. (fonte)

    L'efficacia di Keton Aktiv è stata sottoscritta finanche dal dottor Mehmet Oz, dellaColumbia University, uno dei più famosi e stimati medici americani  

    Cosa puoi aspettarti utilizzando Keton Aktiv

    pancia piatta

    Utilizzando Keton Aktiv il tuo corpo riuscirà a raggiungere rapidamente lo stato di chetosi, avviando così la perdita di peso e il miglioramento della tua salute. Nello specifico:

    • smetterà di immagazzinare i grassi assunti con la dieta, ma li eliminerà immediatamente
    • utilizzerà i grassi accumulati nel tessuto adiposo come fonte primaria di energia al posto dei carboidrati, eliminando i depositi adiposi dal tuo corpo in pochissimo tempo
    • migliorerà il tuo stato di salute generale

    L'azione di Keton Aktiv si può dividere in tre fasi:

    • Fase 1: nella prima settimana, l'avvio della combustione istantanea dei grassi accumulati è stimolata dall'azione dei chetoni contenuti in Keton Aktiv, facendoti perdere fino a 2,2 chilogrammi;
    • Fase 2: si avvia la combustione accelerata, che porta alla riduzione del peso corporeo fino a 9 chilogrammi nel primo mese;
    • Fase 3: questa fase si protrae per 3-5 mesi dopo aver raggiunto gli obiettivi di peso. Durante questa fase, Keton Aktiv va assunto ancora per stabilizzare la perdita di peso ottenuta e l'appetito, per evitare il classico “rimbalzo” dei chili di troppo tipico di tutte le altre strategie di dimagrimento.

    Controindicazioni

    studi clinici

    Keton Aktiv è un prodotto 100% naturale, prodotto nell‘EU e non presenta alcuna controindicazione.

    Test clinici accurati hanno dimostrato la sua assoluta sicurezza. Si consiglia di prestare attenzione unicamente a possibili allergie personali agli ingredienti contenuti nel prodotto.

    Come si usa

    Le indicazioni sulla modalità di assunzione del prodotto sono riportate nella confezione. E' sufficiente assumere la dose indicata ogni giorno per attivare immediatamente i benefici della chetosi ed impedire gli effetti negativi della sola dieta cheto.

    Lo stato di chetosi viene raggiunto dopo soli 45 minuti dall'assunzione, rispetto ai 3 mesi che occorrono con la sola dieta.

    Utilizzando Keton Aktiv si possono introdurre moderate quantità di carboidrati e persino dolci, perché ne impedisce l'assimilazione e induce la chetosi anche in presenza di carboidrati nell'organismo.

    Come acquistare Keton Aktiv

    Keton Activ è acquistabile esclusivamente attraverso il canale ufficiale, ordinandolo direttamente dal sito del produttore.

    Così facendo, otterrai sempre il miglior prezzo di mercato e sarai al riparo da eventuali contraffazioni

    Quanto costa Keton Activ?

    Il prezzo di una confezione è molto conveniente, grazie all'assenza di intermediari e quindi di sovraccarichi di prezzo.

    Grazie ad un accordo vantaggioso, per i lettori di Salute Segreta il prezzo di listino di 79 euro è scontato del 50%, così puoi acquistare Keton Activ a soli 39 euro. L'Offerta è limitata fino ad esaurimento scorte.

    Le opinioni di chi lo ha usato

    ragazza magra e snella

    Sono sempre stata sovrappeso, fin da quando ero bambina. A scuola ero spesso isolata e derisa per il mio corpo e ho sofferto tanto per questo. Ho provato di tutto: diete ipocaloriche, palestra, medicine, digiuni, ottenendo solo effetti temporanei, malessere fisico e tanta frustrazione. I risultati, quando arrivavano, erano associati a enormi sacrifici e svanivano in brevissimo tempo non appena ripresa uno stile di vita normale. Keton aktiv è stata la mia salvezza. Ho iniziato a usarlo senza troppe speranza, ma gli effetti sono stati immediati. Oggi, dopo 4 mesi, ho perso 39 chili e non ho intenzione di fermarmi qui.

    Enza, 33 anni, segretaria

    Il mio nutrizionista mi ha consigliato Keton Aktiv perché non riuscivo a dimagrire nonostante mangiassi veramente pochissimo. Mi disse che forse il problema era che il mio corpo  non avviava il giusto metabolismo e dovevamo provare a dirigerlo nella direzione giusta. Ha funzionato: mangio tutto quello che desidero (facendo sempre un po' d'attenzione nelle quantità, ovviamente) e non soffro né fame né privazioni eccessive. Ho trovato il peso forma in soli 5 mesi e mi è finalmente tornato anche il sorriso.

    Patrizio, 48 anni, agente di commercio

    I consigli per dimagrire e restare in salute

    benessere e soddisfazione

    Perdere peso non è un capriccio, ma una vera e propria sfida di salute. Il sovrappeso induce affaticamento muscolare e cardiaco, diabete e invecchiamento precoce, oltre a predisporre negativamente verso l'insorgere di infarti e ictus.

    Per dimagrire nel modo giusto, il problema va affrontato sotto tutti i punti di vista: alimentare, con una dieta equilibrata e che contempli tutti gli alimenti necessari; con il giusto supplemento integrativo che diriga il metabolismo nella maniera corretta; con la giusta dose di esercizio fisico, che contribuisce anche all'equilibrio psicologico attraverso il rilascio di endorfine.

    Condividi questo articolo con i tuoi amici!
    nv-author-image

    Deborah Dellucci

    Laureata all'università La Sapienza di Roma nel 1995, dopo anni di lavoro "convenzionale" ho scoperto la fervida e incontenibile passione per la divulgazione online. Scrivo di integratori e pillole per il dimagrimento, di diete, di fitness e rimedi per tonificare il corpo, di salute femminile e salute in generale, di bellezza, nutrizione e benessere a 360 gradi, di utensili per la casa e la cucina. Prendo il mio lavoro molto seriamente, la mia missione è quella di aiutare le persone a vivere al meglio la propria vita. Le informazioni che troverai su questo blog sono tratte da fonti scientifiche selezionate, affidabili e sempre aggiornate. Chi siamo »

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.