Diete

Dieta Plank: meno 9 Kg in 2 settimane!

Hai urgenza di perdere velocemente qualche chilo in eccesso senza rinunciare al gusto di mangiare e senza troppi sacrifici?
La Dieta Plank è la soluzione!

Ammettiamolo: a chi di noi non è capitato un incontro speciale inaspettato, un evento interessante a cui dover necessariamente presenziare, un colloquio di lavoro che potrebbe cambiarci la vita, proprio nel momento in cui l’ago della bilancia tende a salire vertiginosamente, e il nostro outifit preferito,  quello che ci valorizza maggiormente, sembra essere diventato decisamente stretto per le nostre forme?

La soluzione in extremis arriva direttamente dall’America con una dieta già in voga da molti anni, soprattutto tra i personaggi del jet set. Stiamo parlando della Dieta Plank che, se non fosse per il cognome, nulla avrebbe in comune con Marx Planck, il geniale inventore dei quanti e dei fotoni.

E’ un sistema di calo ponderale, una dieta lampo che consente la perdita di peso in tempi brevi e con risultati garantiti.

Antenata della dieta iperproteica, nata per aiutare i malati diabetici a perdere peso, accelera drasticamente il metabolismo consentendo di bruciare più calorie del solito.

Scopri anche tu il miglior integratore 100% naturale per perdere peso!

 

In cosa consiste la Dieta Plank? Scopriamolo insieme

Dieta Plank

E’ un regime alimentare iperproteico  che, grazie al ripristino delle funzioni metaboliche, consente di perdere dai 5 ai 9 chilogrammi in 14 giorni, senza grossi sacrifici e, soprattutto, senza ridurre la quantità di cibo, con la possibilità di mantenere il peso raggiunto per i due/tre anni successivi purché vengano rispettate alcune semplicissime regole.

Il menù si basa esclusivamente su proteine animali: grandi quantità di uova, carne rossa come bistecche di manzo, prosciutto, pesce bollito, oltre ad insalate di carote, pomodori e fagiolini per lo più sconditi, caffè o tè senza zucchero.

E’ doveroso sottolineare che zuccheri e dolcificanti di ogni genere, fibre, carboidrati, grassi vegetali, formaggi (ad eccezione dell’emmental), bevande gassate e alcol sono totalmente vietati.

Dal momento che le quantità sono pressoché illimitate,  è possibile abbondare con i contorni evitando, ovviamente, i condimenti.

Scopri anche tu il miglior integratore 100% naturale per perdere peso!

 

La Dieta Plank ha controindicazioni?

Alcuni nutrizionisti la sconsigliano a causa delle dosi elevate di colesterolo che potrebbero creare problemi a livello cardiovascolare.

Tuttavia, trattandosi di un cambiamento di alimentazione di breve durata, non dovrebbe essere dannoso per la salute. E’ sempre consigliabile consultare un medico prima di intraprendere qualsiasi dieta e comunque non proseguire lo stesso regime alimentare oltre le due settimane previste dal programma, onde evitare problemi di qualsiasi natura.

E’ importante sapere che la dieta potrebbe essere non adatta per chi ha bisogno di molta energia. Un caffè e un tè non sono sufficienti per chi deve affrontare una lunga mattinata di faticoso lavoro. Ricordiamo che l’apporto calorico di un regime dietetico non dovrebbe essere minore del 70% rispetto al fabbisogno energetico.

Scopri anche tu il miglior integratore 100% naturale per perdere peso!

 

Cosa dice chi ha provato la Dieta Plank

Chi ha provato la Dieta Plank afferma di essere dimagrito  dai 6 ai 9 chilogrammi in 15 giorni e di aver mantenuto il peso raggiunto anche negli anni successivi, attenendosi comunque ad un regime alimentare a basso contenuto di zuccheri e carboidrati e svolgendo un minimo di attività fisica, per esempio allenandosi a casa con esercizi di Pilates.

I risultati sembrano essere evidenti già dalla prima settimana.

Dieta Plank

Il menù della Dieta Plank

La dieta va ripetuta per ulteriori 7 giorni, seguendo scrupolosamente il menù.

E’ estremamente importante bere almeno due litri d’acqua al giorno per contrastare l’eccesso proteico e favorire l’eliminazione dell’acido urico.
E’ consigliabile masticare sempre lentamente e consumare i pasti lontano dalla TV .

E’ permesso 1 cucchiaino d’olio a pasto e qualche carota o della frutta come snack tra un pasto e l’altro.

1° GIORNO
Colazione: caffè o tè a volontà, purché senza zucchero.
Pranzo: due uova sode e spinaci con poco sale.
Cena: una bistecca grande alla griglia e fagiolini (oppure insalata e sedano).

2° GIORNO
Colazione: caffè o tè senza zucchero, 2 fette biscottate.
Pranzo: carne, insalata e 1 frutto di stagione.
Cena: prosciutto cotto a volontà.

3° GIORNO
Colazione: caffè o tè senza zucchero, 2 fette biscottate.
Pranzo: due uova sode, insalata di pomodori e lattuga
Cena: carne ai ferri e carote condite con limone

4° GIORNO
Colazione: caffè o tè senza zucchero, 2 fette biscottate.
Pranzo: emmental, 1 uovo, carote condite con limone.
Cena: macedonia di frutta di stagione.

5° GIORNO
Colazione: sedano, carote, e caffè o tè senza zucchero.
Pranzo: pesce al vapore e pomodori (oppure zucchine lessate).
Cena: carne rossa e insalata condita con limone.

6° GIORNO

Colazione: caffè o tè senza zucchero, 2 fette biscottate.
Pranzo: 2 uova sode con contorno di carote al vapore.
Cena: carne ai ferri.

7° GIORNO
Colazione: caffè o tè al limone, senza zucchero.
Pranzo: una bistecca alla griglia, 1 porzione di frutta di stagione.
Cena: di tutto, a piacere, ma con coscienza.

E se per cena avete già optato per quella sfiziosa coppa di gelato e panna alla quale avete rinunciato per tutta l’estate, beh… sappiate che abbiamo avuto la stessa idea!

Con la Dieta Plank,  è possibile!

Allego a questo articolo anche un ottimo video di approfondimento:

Scopri anche tu il miglior integratore 100% naturale per perdere peso!

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker