Fitness

Allenamento addominali

Chiariamo subito una cosa. Se state cercando una scorciatoia per ottenere degli addominali perfetti con la caratteristica forma six-pack, meglio conosciuta come tartaruga, sappiate che non esiste. Lo possono confermare tutti  gli allenatori del mondo.

Parafrasando il film di Michael Bay No pain, no gain, ambientato proprio nel settore del Fitness, qualsiasi obiettivo si voglia raggiungere nella vita ha bisogno di un duro lavoro. Qualora il vostro focus fosse quello di avere gli addominali scolpiti di Ronaldo, è necessario pertanto un duro allenamento unito alla giusta alimentazione.

Se non avete una corporatura sana e magra, bisognerà prima di tutto mettersi a dieta per ridurre la massa grassa, e per farlo vi consigliamo di dare un’occhiata a questa dieta che tende a ridurre i carboidrati e ad aumentare le proteine. L’ideale sarebbe iniziare l’allenamento rivolgendosi ad un fitness coach specializzato. Noi, nel frattempo, possiamo darvi utili indicazioni per iniziare a lavorare per raggiungere i vostri obiettivi. Munitevi pertanto di pazienza e buona volontà ed i risultati arriveranno.

addominali squat

Cosa sono gli addominali?

Gli addominali in realtà sono un unico muscolo, denominato retto addominale, posizionato nella parte centrale del torace e che comprende un complesso di fasci muscolari.

E’ diviso in muscoli frontali e laterali, muscoli della schiena e dei fianchi, muscoli obliqui interni ed esterni. Per ottenere la famosa forma six pack non possiamo allenare una sola parte del retto addominale ma è necessario tonificare e rinforzare l’intero muscolo, facendo contrarre ogni sua parte. L’unica differenza nella scelta della zona è quella di poter decidere se contrarre il muscolo dall’alto con il crunch semplice, o dal basso con i classici sollevamenti delle gambe.

Chi può fare allenamento degli  addominali?

In realtà, un moderato allenamento per avere un addome in forma, è consigliato anche a chi non intende ottenere la caratteristica forma a scacchiera. Addominali sodi e tonici, anche in presenza di qualche chilo in più, aiutano a mantenere una postura corretta, migliorando di conseguenza la circolazione in generale e prevenendo l’insorgenza di alcuni disturbi articolari.

Una persona in sovrappeso può ottenere degli addominali scolpiti?

No. E’ necessario essere in ottima forma fisica, e questo vale per qualsiasi attività sportiva si decida di praticare. Per ottima forma fisica intendiamo un grasso addominale molto basso che si ottiene solo con un’alimentazione adeguata. Senza uno strato di grasso addominale basso i muscoli che otterrete non saranno visibili o, almeno, non saranno così evidenti.

Si può dimagrire allenando gli addominali?

Fare esercizi per ottenere degli addominali scolpiti con la caratteristica forma a scacchiera, non produce perdita di peso. Questo dovete saperlo. E’ necessario abbinare un’attività fisica parallela che vi consenta di bruciare calorie.

E’ possibile allenare gli addominali tutti i giorni?

No. Allenarsi tutti i giorni è sconsigliato. Un allenamento quotidiano e di lunga durata restituisce stanchezza e rischia di demotivarvi. Tra l’altro, ripetere ad oltranza gli esercizi per addominali, rischia di compromettere la funzionalità della colonna vertebrale causando gravi compressioni e conseguente dolore. Ricordate inoltre, che lo stesso gruppo muscolare non va mai allenato per due giorni di seguito, ha bisogno necessariamente di una pausa di riposo. Per ottenere dei buoni risultati, ciò che vi verrà richiesto è la costanza.  Bisogna allenarsi dalle 2 alle 4 volte a settimana, con un range di ripetizioni da 15/18 a salire.

Può capitare di non ottenere risultati?

Certamente.  Se state facendo un allenamento mirato abbinato ad una dieta equilibrata già da qualche mese e non riuscite ad ottenere ancora risultati, probabilmente state commettendo qualche errore.

Non fare riposare i muscoli tra un allenamento e l’altro, non praticare il riscaldamento, non alternare gli esercizi, non seguire un’alimentazione corretta, sono gli errori più comuni. Per tale ragione, avete bisogno di un Fitness coach, quanto meno nella fase iniziale.

Gli esercizi da fare

Plank

E’ un esercizio a corpo libero che può essere svolto anche da persone con problemi posturali. In posizione prona, appoggiare gli avambracci e sollevare prima uno e poi l’altro. Ripetere 15 volte per 3 serie di esercizi.

Squat con manubrio

E’ il classico sollevamento pesi da fare in maniera graduale per evitare strappi.  E’ assolutamente raccomandato iniziare l’allenamento in presenza di personale qualificato.

Crunch

Knee crunch, il Cycling cross crunches, Flutter kicks tanto per darvi un’idea, sono i diversi esercizi di sollevamento gambe in posizione supina o seduti a terra. Per aiutarvi meglio, vi mostriamo un esplicativo video  per riassumere un allenamento completo per scolpire i vostri addominali.

Questo articolo è dedicato a persone sane e senza particolari problemi di salute. Vi ricordiamo che qualsiasi attività sportiva abbiate intenzione di intraprendere, è necessario rivolgersi ad uno specialista per verificare che ci siano tutte le condizioni fisiche adatte allo svolgimento della stessa.

Ricordiamo che il nostro blog non intende in nessun modo sostituirsi a pareri medici, ma ha lo scopo di fornire al lettore utili consigli e suggerimenti.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button