Miglior Forno a Microonde del 2021: la Classifica dei più performanti in commercio

In questo articolo abbiamo selezionato per te i migliori forni a microonde presenti sul mercato.

La scelta del forno a microonde più adatto a te dipende dalle tue esigenze: i forni a microonde infatti possono avere funzioni diversificate e caratteristiche speciali che li rendono molto diversi l’uno dall’altro.

Le principali e le più comuni sono quelle che ti permettono di riscaldare velocemente cibo e bevande e di scongelare, ma i forni a microonde migliori e più moderni dispongono anche di modalità di cottura e programmi preimpostati che ti permettono di cucinare molti piatti velocemente, con risultati simili a quelli ottenibili con un forno a gas o elettrico.

La nostra classifica prende in considerazione i forni a microonde a libera installazione, cioè quelli che puoi appoggiare sul bancone della cucina o su un tavolo e installare autonomamente, semplicemente attaccando la spina alla corrente elettrica.

La classifica parte dal miglior modello di forno a microonde fino a quello di livello più basso, ma comunque di ottima qualità. Abbiamo selezionato i forni in base a caratteristiche come:

  • la marca;
  • la qualità generale del forno a microonde;
  • le funzioni disponibili e dunque la versatilità;
  • le recensioni degli utenti che hanno utilizzato il forno.

In fondo all’articolo, poi, troverai:

  • una serie di considerazioni aggiuntive che possono aiutarti concretamente nella scelta di un forno a microonde, ad esempio i fattori da considerare al momento dell’acquisto, come la potenza, i programmi e le funzioni speciali del forno;
  • una piccola guida all’uso e alla manutenzione del forno a microonde;
  • un confronto tra il forno a microonde e il fornetto elettrico, per capire quale dei due elettrodomestici fa più al caso tuo;
  • delle valutazioni sulla sicurezza del forno a microonde per la tua salute.

Segue la Classifica dei migliori forni a microonde in commercio.

1°classificato: Panasonic NN-DF385 Forno a Microonde Combinato

Offerta
TipologiaForno combinato microonde + statico + grill a libera installazione
Potenza1000 W
Capacità23 litri
Dimensioni39.6 x 48.3 x 31 cm; 13.5 Kg
Programmi automatici16
Funzioni specialiDoppio sistema di riscaldamento; Cottura combinata simultanea; Cavità piatta; Tecnologia inverter; Sensore di cottura; Scongelamento turbo.
AccessoriGriglia in metallo; Teglia in acciaio smaltato.

Punti di forza:

  • molto capiente grazie alla cavità piatta;
  • compatto;
  • molto versatile;
  • cuoce velocemente e uniformemente.

Apriamo la nostra classifica dei migliori forni a microonde con questo forno Panasonic: un forno compatto ma dall’interno molto capiente, prodotto da una delle aziende leader nel mondo dell’elettronica e degli elettrodomestici.

Si tratta di un forno combinato che dispone di funzione a microonde, cottura statica e grill: questa caratteristica lo rende particolarmente versatile, visto che puoi usarlo sia come un forno a microonde che come un fornetto tradizionale.

Un caratteristica molto particolare di questo forno Panasonic è la cavità piatta. I comuni forni a microonde, infatti, sono dotati di un piatto rotante che serve ad esporre il cibo a una dose uniforme di microonde. Il forno Panasonic, invece, ha un’antenna nascosta sotto il piano inferiore che rende inutile il piatto rotante: in questo modo, la capienza del fondo aumenta in quanto non è più legata a quello del piatto, e ti permette di cucinare quantità più abbondanti di cibo.

Il forno è dotato anche di:

  • doppio sistema di riscaldamento e cottura combinata simultanea: il calore viene emanato uniformemente dall’alto verso il basso, consentendoti di cuocere uniformemente gli alimenti mantenendoli morbidi all’interno e croccanti all’esterno;
  • tecnologia inverter, che riduce il consumo elettrico andando a tagliare i tempi di cottura e di scongelamento;
  • sensore di cottura, che rileva l'umidità degli alimenti e calcola automaticamente il tempo di cottura senza che tu debba specificare il peso o la tipologia dell’alimento da cuocere;
  • rivestimento interno al fluoruro: un rivestimento antiaderente e semplice da pulire.

2° classificato: LG MH7265DPS Forno Microonde Smart Inverter con Grill al Quarzo

Offerta
LG MH7265DPS Forno Microonde Smart Inverter con Grill al Quarzo, 32 Litri, 1350 W, Programmi Automatici, Livelli di Potenza Regolabili, Piatto Microonde Crispy Incluso - Nero
  • CARATTERISTICHE: Microonde con grill - Dimensioni LxAxP 544 x 307 x 441 mm - Potenza Microonde 1350W, Grill 1000W, Microonde + Grill 1500W - Capacità 32L - Colore Nero
  • NEOCHEF: Forno a microonde con tecnologia Smart Inverter e Grill. Scalda, scongela e cuoci i cibi risparmiando tempo ed energia grazie al controllo della potenza. Piatto microonde Crispy incluso
TipologiaForno a microonde a libera installazione con grill
PotenzaPotenza Microonde: 1350 W;
Potenza Grill: 1000 W;
Potenza Microonde + Grill: 1500 W
Capacità32 litri
Dimensioni45.8 x 54.4 x 30.8 cm; 11 Kg
Programmi automatici
Funzioni specialiTecnologia Smart Inverter; Programmi Healthy Fry e Healthy Roasting; Grill in quarzo Potenza e tempo regolabili.
AccessoriPiatto Crisp

Punti di forza:

  • è molto capiente;
  • è multifunzione;
  • cuoce e scongela velocemente;
  • assicura cotture di altissimo livello;
  • vano interno illuminato.

Prodotto da un’azienda di pregio, il forno a microonde LG si guadagna il secondo posto nella nostra classifica grazie a caratteristiche che lo rendono particolarmente versatile è innovativo.

Si tratta di un microonde dotato di tecnologia Smart Inverter che, abbinata alla potenza regolabile, permette al forno di scaldare e scongelare, ma anche di grigliare, cuocere e friggere in poco tempo e sempre molto uniformemente.

Questa tecnologia rappresenta una vera innovazione in quanto ti permette di preparare anche alcuni alimenti finora considerati impossibili da fare al microonde: ad esempio, il forno LG è utilizzabile addirittura per far fermentare lo yogurt.

Il microonde è dotato di un grill al quarzo, che ottimizza l’assorbimento di calore per grigliare perfettamente, e di una serie di programmi automatici tra cui ricordiamo Healthy Fry e Healthy Roasting: due tipologie di cottura sana e leggera con cui puoi grigliare o friggere gli alimenti con il 72% di grassi in meno.

Anche in questo caso il produttore ha lavorato sul piatto di cottura per aumentarne la capacità: in particolare, il forno a microonde LG ha un sistema di rotazione esagonale su 6 ruote che rende il piatto stabile e ne aumenta la portata fino a 2kg di cibo.

Il rivestimento interno EasyClean rappresenta un ulteriore valore aggiunto, in quanto è antibatterico e molto igienico, e rende la pulizia del forno molto più semplice e veloce.

Infine, il forno a microonde LG è caratterizzato di un’illuminazione interna al LED che rende il vano interno del forno ben illuminato. Si tratta di una caratteristica difficile da trovare nei forni a microonde, che ti permette di controllare la doratura degli alimenti senza dover aprire il forno, e quindi con un maggiore risparmio energetico e una maggiore praticità di utilizzo.

3° classificato: Samsung MG23K3515AW Forno Microonde Grill Combinato

Offerta
Samsung MG23K3515AW Forno Microonde Grill Combinato, 23 Litri, 48.9 x 27.5 x 39.2 cm, 800 W, Grill 1100 W, Bianco
  • La funzione Browning Plus ti consente di avere cibi dalla consistenza e dal colore ottimali con un aspetto e un sapore assolutamente deliziosi
  • Scegli tra una vasta gamma di ricette tradizionali pre-programmate e gusta i sapori della tua famiglia premendo un semplice pulsante
TipologiaForno a microonde combinato a libera installazione con grill
Potenza1000W + 800W
Capacità23 litri
Dimensioni48.90 x 39.20 x 27.50 cm; 13 Kg
Programmi automatici
Funzioni specialiBrowning Plus; Keep Warm; Quick Defrost; Modalità ECO.

Punti di forza:

  • funzione di risparmio energetico;
  • doratura ottimale del cibo;
  • scongelamento rapido;
  • funzione di deodorizzazione.

È un’altra marca di pregio a targare il terzo classificato di questa classifica dei migliori forni a microonde: è il forno Samsung, un microonde combinato con piatto girevole e dotato di grill, ricco di funzioni innovative e particolarmente apprezzate dagli utenti.

Il forno a microonde Samsung infatti dispone di:

  • funzione Browning Plus: una funzione che ti permette di rendere i tuoi cibi più dorati e croccanti grazie all’aggiunta di 30 secondi di grill al tempo di cottura del piatto;
  • funzione Keep Warm, che ti permette di mantenere i piatti al caldo conservandoli alla corretta temperatura, in modo da mantenerli saporiti fino al momento di servirli: una funzione molto utile quando devi preparare molti piatti da servire in momenti diversi, ad esempio in occasione di un pranzo o una cena tra amici;
  • la funzione Quick Defrost, cioè lo scongelamento rapido e uniforme: devi solo selezionare il programma più adatto all’alimento che devi scongelare;
  • modalità ECO, che ti permette di ridurre il consumo del forno in stand-by, risparmiando energia elettrica.

Inoltre questo forno a microonde è caratterizzato dal rivestimento Ceramic Inside™: una ceramica smaltata approvata dall’Hohenstein Institute tedesco. Questo tipo di rivestimento utilizzato da Samsung è particolarmente igienico, molto durevole, resistente a graffi e ruggine, antibatterico e facile da pulire.

Il rivestimento è abbinato a una funzione di deodorizzazione che espelle l’aria dall’interno per eliminare gli odori rimasti intrappolati del forno, assicurandoti il massimo dell’igiene quando cucini.

4° classificato: Samsung GE83X Forno Microonde

Samsung GE83X Forno Microonde, 23 Litri, 800 W, con Piatto Girevole, Grigio
  • Modalità Eco per risparmiare più energia in standby – fino al 40%. Con una pressione di un pulsante è possibile risparmiare denaro, potere, e l' ambiente.
  • Triplo sistema di distribuzione che assicura che tutto quello di pizza per riscaldare latte viene fuori perfettamente pronto e deliziose ogni volta
TipologiaForno a microonde combinato a libera installazione con grill
Potenza800 W
Capacità23 litri
Dimensioni48.9 x 35.4 x 27.5 cm; 13 Kg
Programmi automatici
Funzioni specialiTriplo sistema di distribuzione; Modalità ECO; Modalità grill; Piatto girevole estraibile.

Punti di forza:

  • funzione di risparmio energetico;
  • cottura uniforme;
  • design gradevole ed elegante.

Restiamo in casa Samsung per il quarto forno a microonde della nostra classifica: un forno dalle funzioni basiche ma con alcune caratteristiche particolari che lo rendono il migliore nella sua fascia di prezzo.

Il forno si riscalda con un triplo sistema di distribuzione, che permette di riscaldare e grigliare i cibi in modo uniforme e ottimale. Dispone di funzioni classiche ma sempre utili, come:

  • la combinazione microonde + grill;
  • lo scongelamento automatico in base al peso (da selezionare manualmente);
  • il riscaldamento istantaneo con impostazione automatica del tempo in base alle porzioni da scaldare (da inserire manualmente).

Il forno a microonde Samsung è dotato di un’interessante modalità ECO: una funzione che ti permette di risparmiare fino al 40% dell’energia elettrica quando il forno è in stand-by.

Come tutti i forni Samsung, anche questo forno a microonde è dotato di rivestimento in ceramica smaltata resistente, igienico, durevole e facile da pulite.

5° classificato: Candy CMGE23BS – Microonde con Grill

Offerta
Candy CMGE23BS - Microonde con Grill, 23 Litri, 900W, Piatto girevole diametro 245 mm, Nero, 28.1 x 48.3 x 39 cm
  • Forno Microonde Combinato con Grill 23 lt
  • Interfaccia digitale intuitiva con tasto start express per impostare automaticamente il forno alla massima potenza per 30 secondi
TipologiaForno a microonde combinato a libera installazione con grill
Potenza900 W
Capacità23 litri
Dimensioni48.3 x 39 x 28.1 cm; 13.6 Kg
Programmi automatici5
Funzioni specialiStart Express; Programma DeFrost; Grill al quarzo.

Punti di forza:

  • molto semplice da utilizzare;
  • design gradevole;
  • multifunzione.

Per il quinto classificato, ci affidiamo a un marchio storico italiano: la Candy, che ha realizzato un forno a microonde che coniuga l’efficienza di un buon forno a un prezzo accessibile a tutti.

Compatto e quindi adatto anche ai piani di lavoro più stretti, il microonde Candy ha un design interessante e delle funzioni basiche ma di alto livello.

Il forno è dotato di 5 programmi automatici:

  • la classica funzione microonde, con 6 diversi livelli di potenza;
  • la funzione grill, per grigliare velocemente il cibo;
  • due funzioni combinate microonde + grill;
  • la funzione DeFrost, che attua uno scongelamento uniforme del cibo in pase al suo peso, da inserire manualmente.

Inoltre il forno a microonde Candy dispone della funzione Start Express, che imposta automaticamente il forno alla massima potenza per 30 secondi, e del blocco bambini, utile per impedire che il forno venga accidentalmente avviato.

6° classificato: Klarstein Luminance Prime

Klarstein Luminance Prime - Microonde, Combinazione Grill Microonde, Volume 34L, Potenza Microonde 1000 W, Potenza Grill 1300 W, 11 Livelli di Potenza, 9 Programmi, Acciaio
  • COMPRENSIVO: Il forno a microonde Klarstein Luminance Prime 34L è dispositivo indispensabile per molte famiglie grazie alle sue potenti caratteristiche, alle sue ampie funzioni e al suo design...
  • CONVENIENTE: la potenza delle microonde da 1000 W e una camera di cottura da 34 litri adattano perfettamente il dispositivo alle esigenze dei nostri tempi rapidi: la tecnologia QuickSelect consente di...
TipologiaForno a microonde combinato a libera installazione
PotenzaPotenza Microonde: 1000 W Potenza Grill: 1300 W
Capacità34 litri
Dimensioni62 x 59.5 x 37 cm; 22.5 Kg
Programmi automatici9
Funzioni specialiFunzioni combinate grill/microonde; Piatto in vetro da 32,5 cm.
AccessoriGriglia

Punti di forza:

  • molto capiente;
  • design gradevole;
  • multifunzione.

Il forno a microonde Klarstein Luminance Prime ha un design elegante e funzioni classiche ma molto interessanti.

SI tratta di un microonde con grill dotato di 9 programmi automatici con cui scaldare, scongelare e grigliare utilizzando la griglia in dotazione. Due di questi programmi sono combinati e ti permettono di utilizzare la tecnologia microonde in abbinamento con il grill. I livelli di potenza disponibili sono 11: puoi selezionarli e modificarli in qualsiasi momento per ottimizzare il tempo di cottura.

Il vano interno e il piatto girevole sono ampi e capienti, dunque ti permettono di preparare anche porzioni abbondanti di cibo.

7° classificato: Candy CMW2070DW Microonde con Display

Offerta
Candy CMW2070DW Microonde con Display, 20 Litri, Bianco
  • Prezzo più basso praticato da Amazon negli ultimi 30 giorni: EUR 61.4
  • Forno a microonde 20 litri, potenza 700W
TipologiaForno a microonde a libera installazione
Potenza700 W
Capacità20 litri
Dimensioni26.20 x 45.20 x 33.50 cm; 10,5 kg
Programmi automatici13
Funzioni specialiProgramma Defrost; Funzione Start Express; Funzione Blocco bambini.

Punti di forza:

  • compatto;
  • semplicissimo da utilizzare;
  • ottimo rapporto qualità-prezzo.

Se sei alla ricerca di un forno a microonde basico, economico e semplicissimo da utilizzare, questo microonde Candy fa al caso tuo.

Si tratta di un forno piccolo e compatto, molto semplice da utilizzare ma comunque dotato di 13 programmi automatici con cui:

  • cucinare diversi tipi di cibo;
  • scongelare uniformemente con la funzione DeFrost che, come abbiamo visto per il precedente forno a microonde Candy, ottimizza lo scongelamento in base al peso dell’alimento.

Il forno dispone anche della funzione Smart Express di Candy, che porta automaticamente il forno alla massima potenza per 30 secondi, e di blocco bambino, per una maggiore sicurezza in casa.

Il forno è dotato di display è può essere controllato utilizzando i pulsanti e la manopola.

8° classificato: Orbegozo Microonde

Orbegozo Microonde con 20 litri di capacità, 6 livelli di funzionamento, timer fino a 30 minuti, 700 W di potenza 700 W bianco
  • Microonde Orbegozo con sei livelli di funzionamento distribuiti in 700 W che garantiscono una cottura ottimale degli alimenti.
  • Design moderno, elegante e semplice in bianco con manopole girevoli e maniglia di colore bianco.
TipologiaForno a microonde a libera installazione
Potenza700 W
Capacità20 litri
Dimensioni35 x 44 x 23.7 cm; 10.88 Kg
Programmi automaticiNo

Punti di forza:

  • compatto;
  • semplicissimo da utilizzare;
  • funzionamento basic;
  • ottimo rapporto qualità-prezzo.

Orbegozo è un forno a microonde economico e intuitivo, adatto a scongelare e riscaldare velocemente il cibo.

Il forno si controlla tramite due manopole: una relativa alla temperatura, con cui è possibile selezionare anche la funzione di scongelamento, e una relativa al timer.

Compatto e dal design moderno, il forno è dotato di porta con chiusura di sicurezza e di un rivestimento interno smaltato che ne facilita la pulizia.

9° classificato: Candy CMW2070M Microonde

Candy CMW2070M Microonde, 20 litri, 700W, colore bianco
  • Forno a microonde con capacità: 20 l
  • Potenza Totale 700 w
TipologiaForno a microonde a libera installazione
Potenza700 W
Capacità20 litri
Dimensioni26.20 x 45.20 x 33.50 cm; 10,5 kg
Programmi automaticiNo

Punti di forza:

  • compatto;
  • semplicissimo da utilizzare;
  • funzionamento basic;
  • ottimo rapporto qualità-prezzo.

Simile al forno che abbiamo visto in settima posizione, il forno a microonde Candy che chiude la nostra classifica dei migliori forni a microonde è ancora più economico e intuitivo da utilizzare.

Il forno non è dotato di display e può essere controllato utilizzando due manopole, una relativa alla temperatura e una al tempo.

Le funzioni dunque restano piuttosto basiche ma sempre efficienti e utile: puoi utilizzare questo forno a microonde Candy per scongelare e riscaldare pietanze e per effettuare cotture veloci.

Come scegliere il miglior forno a microonde

cucina in famiglia

Quando vai a scegliere un forno a microonde è importante valutare molti parametri:

  • soggettivi, come il design estetico e il budget;
  • oggettivi, ad esempio la potenza del forno, i programmi e le funzioni, che determinano la qualità del forno, e le dimensioni, importanti per capire dove posizionare il forno.

Ecco alcuni criteri importanti da considerare.

Potenza

La potenza di un forno a microonde solitamente è compresa tra i 400 W e i 1000 W, che possono salire fino a più di 1200 W quando il forno dispone della funzione grill. La potenza del forno è importante perché determina l’uniformità della cottura degli alimenti.

Soprattutto se il forno non ha dei programmi automatici preimpostati, è preferibile scegliere un forno con potenza regolabile, che ti permette di cuocere, scaldare e scongelare diversi tipi di cibo con nel modo più appropriato alla tipologia dell’alimento.

Programmi

Molti forni a microonde sono dotati di programmi automatici che regolano la temperatura e il tempo di cottura in base alla ricetta o al tipo di alimento che stai preparando.

Tra questi programmi compaiono spesso:

  • il programma DeFrost o di scongelamento, ideale per scongelare cibi surgelati;
  • il programma di riscaldamento, adatto a scaldare una o più porzioni di cibo;
  • i programmi di cottura, solitamente presenti nei forni combinati o con grill, progettati per ottimizzare la cottura, la grigliatura e in alcuni casi addirittura la frittura degli alimenti.

I programmi sono molto utili per ottimizzare e semplificare la cottura degli alimenti. Se utilizzi molto il microonde non solo per scaldare ma anche per cucinare piatti veloci e gustosi, sceglierne uno con molti programmi può essere una scelta vincente.

Tuttavia, se utilizzi il microonde solo per scaldare o scongelare o se hai già molta dimestichezza con potenza e tempi, potresti non aver bisogno di acquistare un forno dotato di molti programmi.

Funzioni speciali

Alcuni forni a microonde sono dotati di funzioni speciali che rendono l’esperienza in cucina ancora più efficiente e piacevole.

Tra le funzioni più comuni troviamo:

  • il segnale acustico di fine cottura, presente in tutti i forni della nostra classifica;
  • la funzione di blocco bambini, utile per evitare che i più piccoli possano avviare accidentalmente il forno.

I forni a microonde più innovativi sono dotati anche di funzioni aggiuntive, come:

  • la presenza di sensori in grado di determinare il peso e l’umidità  degli alimenti, ottimizzandone automaticamente la cottura;
  • il preriscaldamento;
  • la funzione di risparmio energetico;
  • il tasto stop che arresta immediatamente il forno;
  • la funzione deodorante.

Anche in questo caso, un forno con molte funzioni è sempre più attraente. Valuta comunque quali sono le tue esigenze prima di lanciarti sul modello più (o meno) accessoriato.

Dimensioni

Il forno a microonde deve essere pratico da utilizzare all’interno della cucina: per questo le dimensioni sono un aspetto fondamentale da valutare.

In base allo spazio che hai a disposizione e alla quantità di cibo che prepari di solito, puoi scegliere un forno:

  • compatto, che occupa poco spazio sul bancone della cucina;
  • di medie dimensioni;
  • di grandi dimensioni, più ingombrante ma solitamente più capiente e quindi adatto a preparare porzioni di cibo maggiori.

Facilità di utilizzo

È inutile negarlo: anche i più tecnologici preferiscono avere a che fare con elettrodomestici semplici da utilizzare, soprattutto se si trovano ad utilizzarli quotidianamente.

La facilità e la praticità di utilizzo sono dunque fattori importanti nella scelta di un forno a microonde. Scegli un forno che abbia pulsanti e comandi chiari e ben definiti. La presenza del display è utile per semplificare l’utilizzo del forno, ma non è indispensabile. Tutto sta, come sempre, nell’uso che intendi fare dell’elettrodomestico.

Come utilizzare il forno a microonde

come cucinare con il forno a microonde

Materiali e alimenti da non inserire mai nel forno a microonde

Per cucinare con il forno a microonde non devi assolutamente utilizzare materiali metallici come:

  • teglie o stampi in alluminio;
  • teglie e tegami in acciaio inossidabile;
  • carta stagnola e alluminio;
  • tegami in ghisa e rame;
  • piatti e tegami in cristallo, che solitamente contengono piombo.

Questi materiali infatti tendono a surriscaldarsi, a rilasciare sostanze nocive nel cibo e a riflettere le onde elettromagnetiche, provocando scintille all’interno del forno con un potenziale rischio incendio.

Anche la plastica non può essere utilizzata nel microonde, in quanto tende a sciogliersi. Ci sono però alcuni contenitori in plastica utilizzabili nel microonde: controlla l’etichetta o la confezione per assicurarti che siano adatti all’uso.

Esistono anche alcuni alimenti che non vanno mai cotti nel forno a microonde:

  • le uova intere, che tendono a esplodere;
  • patate, melanzane, mele e pere, intere e con la buccia: se vuoi cuocerle al microonde, ricorda di bucherellarle prima;
  • sedano, spinaci e verdure a foglia verde: si tratta di alimenti contenenti ioni nitrati che, esposti alle onde elettromagnetiche, perdono le loro proprietà salutari e si trasformano in nitrati e nitrosamine , entrambi tossici.

Materiali utilizzabili nel forno a microonde

I materiali utilizzabili nel forno a microonde sono:

  • il vetro, in particolare quello pyrex, resistente alle alte temperature;
  • la porcellana, purché non abbia decorazioni metalliche (ad esempio il bordino dorato);
  • la terracotta e la creta smaltate in vetro;
  • il silicone;
  • alcuni tipi di plastica non contenenti PVC.

In ogni caso, prima di inserire un contenitore nel microonde, ti consigliamo di controllare che sia adatto a questo tipo di forno. Basta cercare sulla confezione di teglie, piatti e bicchieri la dicitura “utilizzabile in microonde” o il simbolo del microonde (le tre linee ondulate sovrapposte).

Utilizzo sicuro del microonde

Ricorda che all’interno del microonde si raggiungono temperature altissime: non dimenticare di utilizzare un guanto o una presina per estrarre il cibo dal forno.

Infine, è importante non avviare mai il microonde vuoto (a meno che non disponga di una funzione di preriscaldamento): farlo potrebbe danneggiare irrimediabilmente il forno stesso.

Come pulire il forno a microonde

lavare stoviglie

Perché il microonde sia durevole ed efficiente, è fondamentale tenerlo sempre pulito.

Puoi farlo utilizzando dei detergenti specifici, avendo cura di asciugarli perfettamente per evitare che i residui di prodotto vadano a depositarsi sui cibi in cottura: ti consigliamo questa opzione quando il forno presenta macchie o incrostazioni tenaci.

Whirlpool Original - Detergente spray per forno a microonde, 500 ml
  • Whirlpool Original - Detergente sgrassante per forno a microonde Il detergente rimuove efficacemente tutti i tipi di sporco e residui dal vostro apparecchio
  • Per l'uso con i modelli: questo prodotto è adatto per l'uso con tutti i forni a microonde

Per la pulizia ordinaria, invece, puoi utilizzare un detergente naturale:

  • riempi un bicchiere d’acqua, unisci qualche cucchiaio di aceto di vino oppure un paio di cucchiaini di bicarbonato e inseriscilo nel microonde; attivalo alla massima potenza per 5 minuti, poi asciuga le pareti dal vapore che si sarà creato;
  • per eliminare lo sporco incrostato, mischia tre parti di bicarbonato e una di acqua e strofina il composto ottenuto sulle pareti del forno utilizzando una spugna morbida o un panno; risciacqua e asciuga accuratamente.

Cosa cucinare con il forno a microonde

carne cotta nel forno a microonde

Si pensa spesso che il forno a microonde serva solo a scongelare o riscaldare cibi pre-cotti, latte o acqua.

Nulla di più falso: il microonde infatti può essere utilizzato per cucinare una grande varietà di piatti, riducendo i tempi di cottura rispetto al forno tradizionale e ottenendo risultati molto gustosi.

Con il microonde, ad esempio, puoi:

  • Cucinare al vapore, inserendo un bicchiere di vetro pieno d’acqua in mezzo al cibo che hai intenzione di cuocere. L’acqua ti permetterà di realizzare una cottura leggera, sana e delicata di verdure, carne o pesce.
  • Preparare dolci. La ricetta più famosa è la mug cake, o torta in tazza, ma non è l’unica: con il microonde puoi realizzare anche muffin, ciambelle e plum cake. Ricorda di utilizzare sempre una pirofila in vetro o uno stampo in silicone.
  • Preparare arrosti di carne o pesce: ti basta condire l’alimento da te scelto e inserirlo nel forno a potenza massima. Se il forno a microonde che hai scelto dispone di funzione microonde + grill combinata, attivala: la carne e il pesce saranno croccanti e dorati all’esterno, ma morbidi e succulenti all’interno. Se invece disponi di funzione grill, selezionala durante gli ultimi 30 secondi di cottura per ottenere una crosticina dorata sulle tue preparazioni. Anche in questo caso, ricorda di utilizzare una pirofila in vetro.
  • Cuocere le lasagne o la pasta al forno: bastano 10 minuti alla massima potenza per della pasta succosa e con una crosticina croccante all’esterno.
  • Gratinare. Se il tuo forno dispone di funzione grill, puoi utilizzarlo per gratinare verdure e pesce rendendoli croccanti e appetitosi.

Le ricette sono davvero numerose: ti basta cercare su Internet per trovare un infinità di piatti preparabili al microonde.

Forno a microonde vs fornetto elettrico: quale scegliere?

pane cotto al forno

Forno a microonde e fornetto elettrico sono due elettrodomestici simili per quanto riguarda l’aspetto, la sicurezza dell’elettrodomestico e i costi sono simili. Alcune caratteristiche come l’efficienza energetica, i tempi di cottura, però, sono piuttosto diverse.

Ecco una tabella comparativa dei pro e dei contro dei due elettrodomestici, utile per capire qual è il più utile alle tue esigenze:

Forno a microondeFornetto elettrico
Consumi minori, soprattutto quando si va a scaldare del cibo cotto in precedenzaConsumi maggiori
Scongelamento rapidoPiù semplice da utilizzare
Cottura più veloceAdatto a cotture lunghe
Per una grigliatura o una gratinatura perfette è necessaria la funzione grillAdatto a grigliare e gratinare i cibi
Utilizzabile con vetro, porcellana, silicone e alcuni tipi di plastica.Utilizzabile con teglie e tegami in acciaio, alluminio, pyrex, silicone.
Non utilizzabile con molti tipi di plastica, acciaio, alluminio.Non utilizzabile con plastica e ceramica.
Pulizia e manutenzione più sempliciPulizia più laboriosa.

La cottura nel forno a microonde rende il cibo cancerogeno?

studi clinici

Il forno a microonde si è guadagnato due nomee negative: quello di essere cancerogeno e di alterare gli alimenti.

Entrambe queste credenze si sono dimostrate false (fonte).

Innanzitutto, non è stata dimostrata nessuna correlazione tra l’uso del microonde e l’insorgenza di cancro. Le onde elettromagnetiche generate dal forno, infatti, sono nocive solo se ci si sottopone a un’esposizione prolungata e molto intensa, mentre il microonde utilizza onde a bassa intensità e per periodi di tempo molto brevi.

In più, i forni a microonde sono costruiti con materiali che impediscono la fuoriuscita delle onde, che rimangono quindi all’interno della cavità.

A parte le verdure a foglia verde che abbiamo menzionato nei paragrafi precedenti, il forno a microonde non altera la qualità degli alimenti, anzi.

La cottura al microonde implica tempi brevi e assenza di acqua, e permette dunque a molti cibi (ad esempio carne e pesce) di conservare meglio i loro valori nutrizionali rispetto alla bollitura o alle cotture lunghe in forno. Inoltre, pare che la cottura a microonde danneggi meno la stabilità delle vitamine C e B presenti nel cibo e che produca una quantità minore di sostanze indesiderate (come idrocarburi policiclici aromaticie ammine eterocicliche) rispetto alla cottura alla griglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button