Diete

Dieta Brasiliana per perdere 5kg in 2 settimane

La dieta Brasiliana fu ideata cogliendo le raccomandazioni nutrizionali del Ministero della Salute del Brasile, impartite nel 2014.

Il Ministero intendeva contrastare l’aumento del rischio di patologie cardio-vascolari che si registrava nei grandi centri urbani, a causa dei cambiamenti in corso nell’alimentazione brasiliana. Si rilevava infatti un incremento del consumo di alimenti trasformati, ricchi di grassi saturi, grassi idrogenati, sale e zuccheri. Aumento verificatosi negli anni '80, e confermato a livello nazionale negli anni 2000. Contemporaneamente diminuiva il consumo di frutta e verdura fresche.

L’attività di prevenzione si svolse con opportune politiche normative e la promozione dell’impiego di alimenti freschi, ricchi di antiossidanti e micronutrienti, o scarsamente lavorati.

La dieta Brasiliana coglie queste indicazioni ministeriali, inserendo un uso regolare di frutta e verdura, ma, in realtà, è una dieta molto rigida, strettamente ipocalorica, adatta a chi vuole perdere molti chili in poco tempo.

Il consiglio di un nutrizionista o del medico di famiglia sarà sempre opportuno per valutare eventuali rischi di tale dieta rispetto alla propria condizione fisica.

Quanti chili posso perdere con la Dieta Brasiliana?

perdere peso con la dieta brasiliana

La dieta Brasiliana fa perdere 5 kili di peso in due settimane, si può seguire per quattro settimane, non è consigliabile protrarla più a lungo.

Se seguita costantemente per quattro settimane, può far perdere fino a 12 kg di massa grassa.

Si può applicarla per due settimane consecutive, sospenderla per una settimana, riprenderla nelle due settimane successive.

Come funziona la dieta Brasiliana?

frutta e verdura

Giornalmente, vanno consumati 5 pasti, tre pasti principali e due spuntini, a intervalli regolari nell’arco di al più 12 ore.

Il secondo spuntino è dopo cena, successivamente non bisogna mangiare altro.

La dieta prevede uno scarso apporto di carboidrati complessi, come pane e pasta, un moderato consumo di proteine, un uso regolare di verdura e frutta fresca.

Vietati i grassi, gli zuccheri, il sale, gli alcolici.

Per insaporire gli alimenti sono ammessi le spezie, le erbe aromatiche, il succo di limone, l’aceto. Le quantità sono misurate.

Occorre bere almeno due litri di acqua al giorno, anche sotto forma di tisane non zuccherate.

Nella settimana di pausa va usata cautela per non vanificare gli sforzi precedenti. Occorre seguire un’alimentazione libera ma moderata, evitare gli zuccheri ovunque essi si trovino, consumare solo piccole porzioni di pane, pasta, evitare i fritti e usare pochi grassi. 

Per aumentare la motivazione e non cedere durante il percorso, prendere le misure di circonferenza vita, bacino, cosce e controllarle nei giorni successivi, scattare anche delle foto per visualizzare i progressi in itinere.

Piano alimentare settimanale tipo della Dieta Brasiliana

piano alimentare della dieta brasiliana

Giorno 1

  • Colazione: 1 uovo bollito, 1 bicchiere di succo di mela.
  • Metà mattina: 1 fetta di pane integrale, 1 bicchiere di succo di mela.
  • Pranzo: 100 grammi di carne bollita, 2 patate bollite, 4 foglie di lattuga.
  • Cena: 200 grammi di pesce bollito, 1 uovo sodo, lattuga e piselli bolliti.
  • Prima di andare a dormire: 1 bicchiere di succo di mela, 1 fetta di pane integrale.

Giorno 2

  • Colazione: 1 arancia, 1 banana e 1 bicchiere di succo d’arancia.
  • Metà mattina: 1 fetta di pane integrale, 1 succo d’arancia.
  • Pranzo: 100 grammi di pesce lesso, 100 grammi di insalata.
  • Cena: 100 grammi di pesce lesso, 100 grammi di verdura fresca.
  • Prima di andare a dormire: 1 bicchiere di succo d’arancia, 1 fetta di pane integrale.

Giorno 3

  • Colazione: 1 bicchiere di latte magro, 1 fetta di pane integrale.
  • Metà mattina: 100 grammi di formaggio magro.
  • Pranzo: 100 grammi di riso bollito, 150 grammi di cavolo condito con succo di limone.
  • Cena: 100 grammi di carne bollita, 1 mela, 4 foglie di lattuga.
  • Prima di andare a dormire: 1 bicchiere di succo di mela, 1 fetta di pane integrale.

Giorno 4

  • Colazione: 1 bicchiere di succo d’ananas, 60 grammi di ananas.
  • Metà mattina: 1 bicchiere di succo d’ananas, 1 fetta di pane integrale.
  • Pranzo: 100 grammi di carne bollita, 100 grammi di formaggio magro, 1 arancia.
  • Cena: 2 patate lesse, 150 grammi di carote.
  • Prima di andare a dormire: 1 bicchiere di succo d’ananas, 1 fetta di pane integrale.

Giorno 5

  • Colazione: 1 bicchiere di succo di mela, 1 fetta di pane integrale.
  • Metà mattina: 1 mela, 1 arancia.
  • Pranzo: 150 grammi di pesce lesso, 2 carote lesse.
  • Cena: 1 piatto di zuppa di verdure senza patate né legumi, 1 fetta di pane integrale.
  • Prima di andare a dormire: 1 bicchiere di succo d’arancia, 1 fetta di pane integrale.

Giorno 6

  • Colazione: 1 bicchiere di succo di mela, 1 fetta di pane integrale.
  • Metà mattina: 150 grammi di barbabietola bollita.
  • Pranzo: 1 piatto di zuppa di verdure senza patate né legumi, 1 fetta di pane integrale.
  • Cena: 100 grammi di funghi, 100 grammi di verdure fresche.
  • Prima di andare a dormire: 1 bicchiere di succo di mela, 1 fetta di pane integrale.

Giorno 7

  • Colazione: 1 banana, 1 pugno d’uva.
  • Metà mattina: 1 bicchiere di succo di carote, 1 pezzo di pane integrale.
  • Pranzo: 100 grammi di carne lessa, 100 grammi di insalata di cavolo e cipolle.
  • Cena: 1 zuppa di verdure senza patate né legumi, 100 grammi di frutta a scelta, 4 foglie di lattuga.
  • Prima di andare a dormire: 1 bicchiere di succo di mela, 2 fichi secchi.

Come velocizzare la Perdita di Peso?

La perdita di peso ottenibile con la Dieta Brasiliana può essere notevolmente accelerata utilizzando in sinergia gli estratti di piperina e di curcuma.

Riportiamo in questo articolo il miglior integratore in commercio agli estratti di piperina e curcuma per la perdita rapida di peso.

L'integratore è prodotto in Italia utilizzando solo estratti naturali.

Benefici della Dieta Brasiliana

cibi freschi

Prevede solo il consumo di cibi freschi, crudi oppure cotti in maniera salutare, a vapore o grigliati.

Il piano alimentare fornisce indicazioni chiare e facili da seguire. Una stretta osservanza della dieta assicura un notevole calo di peso.

E' importante sottolineare che questo regime alimentare non è sostenibile per tempi lunghi: va considerato come un'arma per perdere peso in breve tempo, per poi tornare ad un regime alimentare corretto e bilanciato.

Contro della Dieta Brasiliana

I limiti imposti nella selezione dei cibi ammessi dalla dieta possono apparire eccessivi; la totale esclusione di olii e grassi non è salutare se protratta per lunghi periodi, per questo è importante utilizzare questa dieta per perdere peso velocemente e poi tornare ad una dieta più bilanciata.

Vero è che i grassi sono più energetici dei carboidrati e delle proteine, perché sviluppano circa 9 kilocalorie per grammo contro le 4 kcal per grammo dei carboidrati e le 4,35 kcal per grammo delle proteine, ma i grassi svolgono funzioni importanti, per questo vanno poi reintrodotti.

Ancora una volta sottolineiamo l’importanza di rivolgersi al medico di fiducia o ad un esperto nutrizionista per un approccio più salutare e moderato ad un piano alimentare.

La fotografia utilizzata in copertina è di proprietà di Wikipedia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Articles

Back to top button
error: Il contenuto di questa pagina è protetto.