Fitness

Dimagrire le Braccia in pochi minuti

Anche le braccia hanno bisogno di cure

Abbiamo un decolleté perfetto, un seno sodo e voluminoso da fare invidia anche alla Cipriani, la vita agile e sottile di Cenerentola al ballo con il Principe azzurro, i fianchi in perfetta sintonia con il resto del fisico, persino il lato B sembra essere armoniosamente a suo agio. A questo punto la scelta di quel delizioso abito a sottoveste con le spalline in raso diventa assolutamente naturale. Eppure, nonostante ogni cosa sembra essere al suo posto, lo specchio ci rivela impietoso un dettaglio che distrugge la nostra autostima in un nano secondo: invece di due braccia magre e toniche, due bisacce che ci costringono a coprire le spalle!  Il rito è sempre lo stesso: si cerca una stola, un coprispalle, un golfino che faccia pandan e addio all’abitino sexy e chic.

Eppure dimagrire le braccia e tonificarle non è un’impresa così difficile da realizzare! Ciò di cui avete bisogno è costanza e voglia di raggiungere il vostro obiettivo.

Rassodare, tonificare e dimagrire le braccia

Come ogni zona del corpo, anche le braccia hanno bisogno di attenzioni, a partire da una corretta alimentazione. Lo so, siamo ripetitivi ma non ci stancheremo mai di ripeterlo: la salute inizia a tavola e poi passa per la palestra.

Una corretta interazione tra alimentazione ed attività fisica, senza eccedere, seguendo ad esempio i metodi dell’Allenamento funzionale per migliorare postura e agilità, ricordando di eliminare dalla vostra dieta i grassi saturi, aumentando l’apporto di proteine magre, di legumi, di frutta secca e riducendo i carboidrati raffinati e saremo in forma ad ogni stagione e ad ogni età.

Le braccia sono la zona del corpo che forse necessita qualche attenzione in più. La pelle tende a perdere tonicità molto più facilmente e a diventare flaccida, soprattutto con l’avanzare dell’età. Ovviamente se vi ritrovate molta pelle cascante sotto le braccia,  probabilmente il problema non è soltanto quello di dimagrire le braccia, ma necessitate di rassodamento in più parti del corpo.

Se state già pensando che abbiamo intenzione di mandarvi in palestra, rilassatevi: pochi semplici esercizi da fare a casa per almeno 3 giorni alla settimana per 2 mesi, bruceranno il tessuto adiposo e faranno allenare i bicipiti e i tricipiti permettendo alle vostre braccia di tornare snelle e toniche. Inoltre un breve massaggio alla sera prima di coricarvi o alla mattina dopo la doccia con oli essenziali di ginepro, pompelmo o rosa mosqueta saranno utilissimi per restituire tono alla zona interessata.

Se un minimo di forza di volontà non vi manca, potete continuare a leggere i nostri consigli.

Esercizi per avere braccia snelle e toniche

Per dimagrire le braccia tornano utili i piegamenti e i sollevamenti con i manubri, per rassodare sono ottime le flessioni. Sappiate che anche la corsa e il nuoto fanno lavorare le braccia ed aiutano a tonificarle. E la famosa doccia d’acqua fredda sulle braccia, non solo restituisce un minimo di tono, ma potrebbe aiutarvi a prevenire il fastidioso problema.

Innanzitutto munitevi di due pesi che non devono mai superare il Kg e mezzo, oppure, in alternativa, potete usare due bottigliette d’acqua.

1 – Dritti, a piedi uniti, sollevate un peso per mano. Portare il braccio destro verso il petto, quindi con il sinistro. Ripetere 10 volte per tre volte consecutive.

2 – Con il viso rivolto al muro, le mani all’altezza del petto, spingete cercando di allontanare il corpo dal muro. Ripetere 10 volte per tre volte.

3 – In piedi, gambe divaricate e braccia lungo i fianchi, mani che impugnano ciascuna un peso.  Portate le braccia all’altezza delle spalle creando mezzo arco. Ripetete 10 volte per tre volte consecutive

4 -Nella stessa posizione, braccia lungo i fianchi che impugnano un peso ciascuno, alzare insieme le braccia e portarle in avanti ad angolo retto, fino ad unirle, quindi tornare alla posizione di partenza. Ripetere sempre 10 volte per tre volte di seguito.

5 – Ancora in piedi e con le gambe divaricate, sempre impugnando i pesi, portare il braccio verso il torace e poi alternare con l’altro.  Ripetete 20 volte per due volte di seguito.

Per un programma d’allenamento mirato e adatto al vostro fisico è consigliabile rivolgersi sempre ad un personal trainer che può indicare gli esercizi mirati in base alle vostre necessità.

Lifting delle braccia

L’ideale sarebbe dimagrire le braccia arrivando ad un peso ideale e alla tonicità desiderata con qualche sacrificio in più ed evitando interventi invasivi. Tuttavia, potrebbe accadere che in seguito ad un calo di peso drastico o nel caso di obesità localizzata, bisognerà correggere il difetto necessariamente attraverso la brachioplastica, meglio conosciuta come lifting delle braccia. L’intervento consiste nella rimozione dell’adipe in eccesso e nel rimodellamento della cute.

Il lifting delle braccia è una procedura chirurgica estetica abbastanza semplice ma deve essere eseguita eseguita da uno specialista in chirurgia plastica all’interno di strutture autorizzate.

La nostra raccomandazione è sempre quella di affidarvi a personale altamente qualificato.

 

 

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker